Magazine Attualità

Tarquinia, svelato l’ultimo segreto dei Templari

Creato il 14 febbraio 2013 da Yellowflate @yellowflate

“Tomba Bartoccini”, Tarquinia, foto La Repubblica

Svelato l’ultimo mistero dei Templari, così sembra.

Il segreto templare sarebbe racchiuso in dei graffiti incisi in un sepolcro etrusco di Tarquinia. Il sepolcro è noto come la “Tomba Bartoccini”, scoperta nel ’59 e restaurata dalla Soprintendenza per i Beni archeologici dell’Etruria Meridionale.

Alcuni studi hanno permesso lo studio dei graffitti e dei simboli religiosi e, secondo quanto riportato da La Repubblica sarebbe stato possibile decifrarne il significato. Lo studio è ad opera di Tedeschi secondo cui  ”Le scritte sono esplicite: si annotano, con formula ricorrente, atti sessuali compiuti nel sepolcro con i nomi dei partner”.

Lo studioso ha anche detto : “All’inizio pensavo fosse un luogo di piacere usato dagli abitanti della zona, poi la ripetizione del testo in maniera formulare mi ha fatto intuire che si trattasse di un rito. Un’ipotesi confermata da un graffito in cui si citava un giuramento e da una scritta in latino in cui si dichiarava che quella era la grotta del frate maestro Giovanni”.  Secondo la ricerca il luogo venne scelto per mettere in atto riti propizi a sfondo sessuale, forse delle iniziazioni con riti sessuali.  Sempre Tedeschi ha infatti detto:  ”Quando dopo il 1307 cominciarono i processi ai templari, messi fuorilegge da Filippo il Bello, uno dei capi d’accusa riguardava proprio le pratiche sessuali con cui si sanciva l’accettazione di un nuovo adepto. Non sappiamo se il caso di Tarquinia sia un’eccezione o una prova di una pratica diffusa”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :