Magazine Cultura

Teaser Tuesdays #2

Creato il 13 agosto 2013 da Franniepanglossa @Frannie_Pan
Ben ritrovati cari lettori!
Se per caso ve lo steste chiedendo, le versioni ieri non sono andate proprio male. Si, sono un pò arruginita ma niente di così drastico come pensavo. Piccole soddisfazioni della vita!
 Teaser Tuesdays #2 
Lo stavate aspettando, vero? Stamattina vi aspetta un teaser fantastico, giuro. D'altronde è sempre tratto da "Forte come l'onda è il mio amore" di Francesco Zingoni. Potrebbe essere altrimenti? No, non meno di meraviglioso, non potrebbe! Giudicate voi stessi!
 Laugharne, 21 ottobre.Teaser Tuesdays #2Qui dove sono ora, mi sembra di essere invisibile. Potrei svanire e nessuno se ne accorgerenne. Sono solo. Nessuno mi conosce, e mi stupirei del contrario, dato che io per primo non so chi sono. Mi basterebbe prendere lo zaino e andare via. Spostarmi solo un pò più in la. Vagare senza meta.Se solo tu non mi avessi mai parlato. Se solo non ti avessi mai più incontrata. Adesso accetterei questo oblio. Inizierei in silenzio questa nuova non-vita. Non mi chiederei nulla del passato. Andrei avanti, accettando questa condanna. la rassegnazione sarebbe un sollievo, una liberazione. Magari, passato del tempo, avrei potuto anche iniziare una nuova vita da zero.Ma ora non è più possibile. il desiderio di sapere chi sei, dove sei, cosa stai facendo adesso, il desiderio di rivederti... tutto questo mi è necessario più dell'acqua. E credimi, non è solo un modo di dire, ho provato sulla mia pelle cosa significhi avere sete fino quasi a morire. So solo una cosa. Che esisti davvero, che sei reale. L'amore che ci ha legati dev'essere stato grande. Non mi permette di accettare questa nuova vita. Avrei potuto, sì, se anche tu fossi stata inghiottita dall'amnesia. Invece vivi dentro di me e crei la materia stessa dei miei sogni. Da questi sei emersa, e sei il primo e unico ricordo della mia vita. Non posso credere che i segnali che ho inseguito finora siano stati solo un'illusione, un delirio della mia mente. Anche se ora mi sento perduto, in un vicolo cieco... finché avrò un ultimo respiro - vorrei che tu lo sapessi - non potrò smettere di cercarti.

Quando ho letto queste parole ho pianto. Sono dolcissime, sprigionano una forza ed un amore così grandi che a stendo riesco ad immaginarli.
Ho riletto questo passaggio moltissime volte e ciascuna di esse mi ha emozionato, non sono riuscita a trattenere le lacrime.Non ho parole, davvero. Bellissimo.
Vi piace? Anche se non avete letto ciò che lo precede né tantomeno ciò che lo segue, riesce farvi provare qualcosa di incredibile come sta ancora succedendo a me in questo momento?
Non vedo l'ora di terminarlo, di scoprire quale sarà la conclusione di tutto questo. Vado. Devo finirlo.Teaser Tuesdays #2

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Teaser tuesday74

    Teaser tuesday74

    Buonasera a tutti ecco il teaser di un libro che inizierò a leggere proprio stasera! Il libro in questione è : "Il piacere degli uomini" di Kate... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • Teaser Tuesday 75

    Teaser Tuesday

    Buon martedì amici. Eccoci con il primo Teaser di Aprile :) Sto leggendo: "Lissa trasalì, poi si voltò e seguì il nostro sguardo. disse. poi... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • Teaser Tuesdays #32

    Teaser Tuesdays

    Dopo tanto ma tanto tempo xD torno ad aggiornare la rubrica del Martedì, che ormai tutti conoscete!Però c'è una novità... come avete visto abbiamo creato la... Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • Teaser Tuesdays #33

    Teaser Tuesdays

    Anche questa settimana torna la nostra rubrica che ci consente di aggiornarci riguardo le nostre letture e le nostre citazioni.. Leggere il seguito

    Da  Chaneltp
    CULTURA, LIBRI
  • Teaser Tuesday 79

    Teaser Tuesday

    Martedì...tempo di Taeser :) Questa settimana mi sto dedicando a una lettura leggera a causa dello studio intenso^^ "In breve, a me e a mio zio sembrava ch... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI

Dossier Paperblog

Magazines