Magazine Diario personale

Tema: Circonlocuzione

Da Svolgimento @svolgimento
Svolgimento
Tema: CirconlocuzioneLucia ha troppa fretta, lasciatela andare. Andare dove? Che importa, andare. Verso una meta o una metà di sè. Quale? Non ha ancora deciso. Potrebbe essere quella ampollosa a cui piacciono le storie d’amore, il travaso di glucidi per endovena, che ama farsi di mono/di/polisaccaridi, zuccheri semplici o complessi, cristalli da masticare a pieni molari superando la saturazione della saliva, il dolce che soffoca e riempie di gioia fino ad esserne nauseati, che da alla testa e si riproduce in logorrea ed insonnia. Lucia non dorme quasi mai, ma non le pesa, si alza dal letto e spolvera le bomboniere, lucida i fiori finti e mette in ordine le posate nei cassetti. Lucia, vieni a dormire, la chiama lui in pantofole di feltro, prendere un sonnifero magari? Giusto di farmaci si parlava. Scherzavo poco fa col mio prezioso ed insostituibile bene - mi racconta Lucia al telefono - al sentir parlare al TG degli agguati che i siti di farmaci asiatici tendono agli ignari e creduloni ipocondriaci occidentali: Oh, diceva lui, il mio amorino, che m’importa, io non ne compro mica farmaci in internet, ah dimenticavo – fa per scherzare - il viagra; ah sì? Gli faccio io, e con chi lo usi? Quanto è buffa la faccia di un uomo punto nell’orgoglio delle sue prodezze virili. Però, amica mia, te lo dico perché mi sono documentata, è tutta roba genuina, e son più che soddisfatta, però che ridere. Che ci vuoi fare, son proprio innamorata.Lucia non è soltanto questo, lasciamo questo emisfero, questo mezzo di lei che è come una torta fatta di strati multipli farciti di nutellatorroncinocaramellopralinecrema sciantillinante come la prima stella della sera da infilarci un dito a falce di luna e sgarrupparselo fino al tracollo dell’ultima molecola d’insulina. Basta, andiamo. Lasciatela andare. Ma andare dove? Da quell’altra parte magari, da quei suoi cinque decimi che mi stanno più simpatici è ben vero – un po’ oca, un po’ gallina, un po’ ottusa e ciarliera, superficiale a volte, tetra e mesta q.b.. Ci si potrebbe fare un dolce, una torta salata, un intruglio vegano, una frittata da far volteggiare in aria, doppio salto mortale carpiato all’indietro, più che una frittata un pasticcio, accidenti, non mi ero accorta di essere arrivata.Lucia finalmente è uscita, è andata.Ciao caro, gli dico io mentre lui mi accoglie nella casa che profuma di pulito, che mi dici, il viagra è arrivato?Grilletto Salterino

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tema: Lullaby

    Tema: Lullaby

    Svolgimento"Be still, be calm, be quiet now, my precious boyDon't struggle like that or I will only love you moreFor it's much too late to get away or turn on... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema : Perfectown

    Tema Perfectown

    Sogni di case.Di crolli. Di Croci. Metastasi attive sui tessuti connettori. ispezionisu insalubri ambienti antropizzati. Marchingegni isterici delimitano... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Stai attento

    Tema: Stai attento

    Hai visto qualcosa.Freddo, buio, pece, solitudine.Hai visto qualcosa. Non puoi aver sbagliato, tu sai cosa hai visto, ma non ci vuoi credere. Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Padre

    Tema: Padre

    Svolgimento:La luce soffusa che trapelava dalle tapparelle del balcone, rendeva visibile soltanto il fumo della sigaretta che si propagava per la stanza. Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema : La scelta

    Tema scelta

    SvolgimentoNon avevo dubbi, il regalo di laurea doveva essere un cucciolo, cane o gatto era lo stesso. Scegliere tra questi animali era come chiedere se volevo... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema : L'agguato

    Tema L'agguato

    Sez. Apocalisse SvolgimentoNessuno in tutto l’ufficio la sopporta: è una stronza. Una volta ha telefonato a Valeria, a casa in mutua, con la proposta di un... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema di Natale: Quarantacinque!

    Tema Natale: Quarantacinque!

    Svolgimento Quarantacinque! – e la mano pelosa dello zio Giovanni ritorna dentro il sacchetto di plastica biodegradabile della Conad a cercare un altro numero,... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE