Magazine Diario personale

Tema: Riuso

Da Svolgimento @svolgimento
SvolgimentoTema: RiusoSi raccoglie l’acqua piovana nelle cisterne sopra l’abitazione. Si purifica con speciali filtri al carbone. Poi si può bere o utilizzare per qualsiasi esigenza casalinga. Analogamente si può riutilizzare qualsiasi liquido biologico, tenendo conto che il nostro corpo è in massima parte costituito da acqua. Vi propongo questo esperimento. Incidete in superficie la pelle dell’avambraccio (dopo una accurata depilazione). Raccogliete il sangue che sgorga nelle apposite cisterne. Purificandolo con filtri speciali al carbone, dopo si potrà anche bere o utilizzare per tutte le esigenze domestiche. Si calcola che da un uomo di taglia robusta, opportunamente inciso, si potrebbero ricavare fino a cinquanta litri di acqua: giusto il fabbisogno quotidiano pro-capite - doccia compresa. Impossibile da applicare su larga scala, direte. Non proprio, vi rispondo. Esempio: potrebbe essere un’idea allestire una maxi pressa in corrispondenza di una grande piazza, che so, Piazza Politeama a Palermo. Nella piazza radunare il maggior numero di persone possibile, non senza uno straccio di preselezione, proprio sotto la lastra metallica. Al mio via, iniziare l’abbassamento della pressa che si protrarrà fino alla torchiatura completa. Una sorta di “presse-à-canard”, attrezzo culinario tanto caro ai cuochi francesi. Lo utilizzavano al centro della tavola imbandita per estrarre tutti i succhi dalle carcasse delle anatre le cui carni facevano bella mostra sui piatti dei commensali. Il fluido raccolto veniva poi distribuito sui piatti individuali. Ora, al di là di quello che questa immagine può evocare di cruento e inappetibile, resta il fatto che si tratti di un’operazione molto produttiva in termini di liquido. In un paese come il nostro, afflitto sempre più spesso da lunghi periodi di siccità, alternati ahimè a nubifragi sconvolgenti e travolgenti, la “presse-à-homme” può contribuire al fabbisogno idrico di interi quartieri della città. I succhi raccolti, depurati con appositi filtri al carbone, ci daranno acqua da bere o da utilizzare tranquillamente per tutte le esigenze domestiche. Che poi si proceda a campagne di reclutamento volontario, o di selezione d’ufficio sulla base di criteri valutativi da stabilire, rimane un punto meramente burocratico. 
Raimondo Quagliana

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tema: Semplice

    Tema: Semplice

    SvolgimentoDeglutiva a stento. La gola gonfia restituiva protervia scambiata con accordi al diapason: affumicata nervosamente da ore non voleva saperne di... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Impatto

    Tema: Impatto

    Racconto pubblicato nell’antologia “Nave senza rotta in un mare di sogni”, edito da Del Bucchia Editore, da un’iniziativa di Pizza Letteratura. La cornice... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: America number one

    Tema: America number

    SvolgimentoResto ferma nelle retrovie, controllo che nessuno si perda. E' il mio life motiv. La prima immagine di New york arriva di notte, come sempre, cerco l... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Vermi

    Tema: Vermi

    Un grosso camion sporco e puzzolente. Dietro la grande bocca dentata che rimastica la sua immondizia e vomita liquami scuri. Un mostro chiamato auto compattator... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Soluz...

    Tema: Soluz...

    SvolgimentoPer leggere meglio l’ultima domanda indossò un paio di occhiali piccoli (le aste si perdevano sotto la capigliatura bionda), non è che non ci... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Cioccolato

    Tema: Cioccolato

    Svolgimento.........acre nauseabondo odore di cioccolato scorrazzava libero per il vicolo.Pareva una danzatrice del ventre con le molle sotto i piedi.I colori... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Vedovanza differenziata

    Tema: Vedovanza differenziata

    SvolgimentoNon è semplice, credetemi, la vedovanza. Una si affeziona al proprio postino, figuratevi all'uomo con cui ha vissuto per trent'anni. Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE