Magazine Cultura

Thank you TAG

Creato il 16 gennaio 2014 da Laleggivendola @LaLeggivendola
Beh, buongiorno.È da un po' che non pubblico un post – e l'ultimo non era esattamente una chiacchierata sui libri – e come al solito me ne dispiaccio. Le scuse sono le solite: studio, esami, arredi della libreria da montare (voglio il diploma di carpentiera Ikea. Lo voglio.), migliaia di libri da catalogare per le rese et similia. Il che non significa che non avrei potuto fare una breve comparsata da queste parti per dire 'Ehi! Questo libro è bello, questo è brutto. Pace!', ma il post di cui dovrei occuparmi già da una buona settimana è di quelli che mi terranno impegnata per un po', quindi...Dunque, trattasi del post dedicato al Thank You Tag, assegnatomi da Nereiadi LibrAngoloAcuto e da Valentina di Peek-a-Book!,due blog che seguo e adoro da tempo immemore. Ora, prima di tutto le ringrazio diffusamente (graziegraziegrazie), e poi via all'esecuzione del Tag!Thank you TAG
Regole da seguire:
  1. Inserire l'immagine del tag nel blog preparando il post;
  2. Citare il blog che ti ha taggato;
  3. Rispondi a ciò che viene richiesto in "Ringrazia", "Ringrazia il blog che...";
  4. Tagga i blog che ami di più;
  5. Avvisare i blogger;
  6. Chiedere ai lettori di passare in questi blog;
  7. Chiedere di scrivere nei commenti a quali angolini hanno dato un occhio o si sono iscritti
RINGRAZIA
1- Una frase per ringraziare tutti quelli che mi seguono
Uhm. Ammetto che non sono brava a ringraziare le persone. Certo, qui un 'grazie' è d'obbligo, però non so se sono in grado di raggranellare le parole giuste.'Sono contenta della vostra presenza', ecco.
2- Dì grazie in tutte le lingue in cui sai dirlo
Arigatou gozaimashita, xiexie, thanks, merci, danke, gracias.
3- Uno o più commenti che ti stanno a cuore
Ho apprezzato particolarmente quelli di Sylvia66 (Un tè con Jane Austen) nella discussione su Jane Austen, perché spiegava un sacco di cose interessanti. E quelli di Iguana Jo (IguanaBlog) sulla discussione delle letture per bambini. Diciamo che in generale adoro le discussioni in cui vengo a conoscenza di fatti o punti di vista che prima ignoravo.
4- Cita i lettori più accaniti a commentare (o almeno pensi che lo siano)
Beh, sicuramente Salomon Xeno (Argonauta Xeno), Nick(Nocturnia) e Camilla (Bibliomania). Noto che ultimamente il numero di commenti è abbastanza calato, il che sta a indicare un calo nella qualità dei miei contenuti, credo. Dovrò rimediare.
5- Il primo commento che hai ricevuto, se riesci a recuperarlo
''Oltre a queste, mi è stato detto: "Ancora libri? Ma non c'è più posto!" "Ancora libri? Ma sei sicuro che li leggi e non li metti lì e basta?" "Sì, ma secondo me questi non li hai letti tutti" e la suprema "Tu leggeresti anche la merda" (mia nonna LoL)'' di Sciuscia sul post Dieci cose (che misono state realmente dette) da non dire ad un lettore accanito. Commento meraviglioso e oserei dire invidiabile. Anche la nonna.
6- Il post più commentato di sempre
Conoscendomi, sarà una roba polemica. Vediamo... 63 commenti sul post Confessioni librose.Che non è una polemicata, il che mi stupisce piacevolmente.
7- Le collaborazioni che più ti stanno a cuore
Se si tratta di collaborazioni con le case editrici, nessuna. Cioè, mi è capitato di ricevere materiale da un paio di case editrici, ma non la considero una 'collaborazione'.Direi che il concorso 3Narratori di Salomon, cui abbiamo lietamente partecipato io e Camilla, sia un ottimo esempio di collaborazione.
RINGRAZIA IL BLOG CHE
1- Mi dà suggerimenti azzeccatissimi
E qui iniziano gli elenchi. Qui sotto verranno specificati solo quei pochi blog che mi hanno dato consigli estremamente pertinenti più e più volte, al punto che alcuni mi viene fino da associarli ai libri stessi.
Le mele del silenzioCuored'inchiostroLa lettrice rampanteDusty Pages in WonderlandDissertazioni libresche semiserieStart from ScratchLibrAngoloAcutoArgonautaXenoIl SociopaticoBibliomania
2- Ha una grafica che fa sognare
Adoro quella di Start from Scratch, di Piccolo sogno antico e quella di Bibliomania. E di Un tè con Jane Austen. E di La collezionista di dettagli.
3- E' scritto con stile fantastico
Di nuovo specifico, non seguo blog malamente scritti, ma questi due spiccano un po' sugli altri.
Athenae Noctua.Georgiana's Garden (che non posta da mesi e i cui articoli mi mancano immensamente)
4- Ha sempre un bellissimo nuovo post
Athenae NoctuaDusty Pages in WonderlandLa Lettrice RampanteUn tè con Jane AustenStrategie evolutive
5- Organizza meravigliosi giveaway
bella domanda.
6- Mi ha fatto un regalino
Salomon mi ha pagato un caffè, vale? xD
7- Mi ha spinto a crearne uno
Nada. Il mio blog nasce dalla frustrazione della vita reale.
8- Vorresti far crescere
tutti quelli che seguo? No, seriamente...Tutti quelli che seguo.

9- Si merita i tantissimi membri che ha

Vediamo... questo punto mi mette un po' in difficoltà. Farò del mio meglio per spiegarmi senza dare l'impressione che mi stia bullando per il mio (inspiegabile, lo so) numero di follower. Sarà dura.Ci sono blog come Dusty Pages, Cuore d'inchiostro e Una fragola al giorno che raccolgono giustamente un alto numero di followers (anche se, secondo i miei standard, dovrebbero averne tipo il doppio/triplo). Però buona parte dei blog che seguo ha molti meno follower di quelli che la logica, legata al loro livello, dovrebbe portargliene. Certo, non dico che 200-300 siano pochi, anzi, è decisamente un buon numero, ma se li compariamo con quelli che si meriterebbero effettivamente... cioè, giusto per stare su quelli citati finora, vi pare normale che Peek-a-book non abbia tipo un 700-800 follower? No, perché sono quelle incongruenze della realtà che non riesco bene a spiegarmi.
TAGGA I BLOG CHE TI STANNO PIU' A CUORE
E fu così che persi l'intera mattinata.Ah-ehm.LibrAngoloAcuto, Bibliomania, Argonauta Xeno, Cuore d'inchiostro, La Lettrice Rampante, Peek-a-Book!, La Fede Librovora, Le mele del silenzio, Dusty Pages inWonderland, Athenae Noctua, Start from Scratch, A clacca piace leggere,  Il Sociopatico, L'Albero di Canfora, Dissertazioni Libresche Semiserie...
E aggiungo di mia sponte un'altra categoria, che siete liberissimi di omettere quando scriverete, se scriverete, il vostro post. Si tratta dei
Blog che sguardicchio occasionalmente e che nonostante mi garbino assai non riesco a seguire con meritata costanza, ma che conto col tempo di inserire nella mia routine internettofila
A game of T.A.R.D.I.S, Appuntario, Le donne non sanno scrivere, Old Friends and new Fancies, Una fragola al giorno, Piccolo sogno anticoAppunti di carta, La Stamberga dei lettori, Nella trama, Anima di carta, Life in Technicolor, Nocturnia, Dei libri passati presenti e futuri, Il libro eterno e... di nuovo, tanti altri che mi sfuggono e che forse continueranno a sfuggirmi.Bene, lista finita. L'assemblaggio di questo post ha richiesto all'incirca due ore. Non sto esagerando. In tutta onestà, non so se andrò effettivamente a notificare blog per blog il suddetto TAG. Temo che mi ci vorrebbero altre due ore e il tempo che posso dedicare quotidianamente all'Internet è agli sgoccioli.Però vi invito caldamente a visitare tutti i blog e a farmi sapere se qualche consiglio vi è stato effettivamente utile.Ed ora, caffè. Tanto, tanto caffè.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • TAG - Naughty or Nice

    Naughty Nice

    Sono stata taggata da Angela del blog "Chicchi di pensieri" per questo simpatico tag in stile natalizio che condivido con tutti voi! Leggere il seguito

    Da  Cristina
    CULTURA, LIBRI
  • TAG: Looking Ahead!

    TAG: Looking Ahead!

    Il post di oggi è un TAG, il primo del Blog, a cui rispondo con un po' (tanto) di ritardo, ma meglio tardi che mai! 2014 Regole: - Lasciare i crediti al blog... Leggere il seguito

    Da  Susi
    CULTURA, LIBRI
  • TAG: Thank you!

    TAG: Thank you!

    Thank You TAG Ringrazio di cuore Gio che mi ha taggato in questo post delizioso, proseguite oltre il salto per saperne di più! Regole: 1. Inserire l'immagine de... Leggere il seguito

    Da  Susi
    CULTURA, LIBRI
  • Tag Winterland

    Winterland

    Finalmente mi sono concessa un bel giochino libroso... mi piacciono troppo queste cose, il problema è trovare il tempo per farle! Leggere il seguito

    Da  Clody
    CULTURA, LIBRI
  • Thank you TAG - Ringraziamenti

    Thank Ringraziamenti

    Gratitudine. Ringraziare. Sono parole molto usate, spesso abusate, ripetute anche in modo meccanico. Tuttavia, sono potentissime, se ci fermiamo a meditarle e... Leggere il seguito

    Da  Loredana Gasparri
    CULTURA, LIBRI