Magazine Cinema

The Rocky Horror picture show

Creato il 02 novembre 2012 da Cinefilante
 
  • 31 ottobre 2012 Cinema Lux ore 22.45
 The Rocky Horror picture show
Cult per eccellenza, da vedere e da rivedere ma soprattutto da amare senza condizioni.
Il Rocky Horror tiene botta al cinema, ad oltre quarant'anni dal suo debutto a teatro, nella notte di Halloween, con tanto di personaggi in carne e ossa che animano la serata, nella migliore tradizione.
A tutti i partecipanti viene donato un boa di piume che io guardo con sospetto, in quanto allergica alle piume. Maledizione! E pensare che a me piace tanto il boa, ci andrei pure a dormire e invece niente!
Canto libero, battiti di mano, la serata va che è una meraviglia, in parecchi in sala erano alla prima visione e credo nessuno sia rimasto deluso.
Io lo adoro, mi godo ogni inquadratura e ogni sguardo di Tim Curry... che dopo aver visto il RHPS ti resta nel cuore per sempre e ti vai a cercare ogni interpretazione che ha regalato al cinema...
E adesso un po' di storia... creato da Richard O'Brien, che nel film è il faithfull handyman Riff-Raff, il Rocky Horror resta un fenomeno isolato nella carriera del suo autore che non ha mai più avuto una simile e geniale ispirazione.
The Rocky Horror picture showE adesso invece vediamo che fine ha fatto il bel Rocky, il biondo tartarugato che sebbene scompaia di fronte al fascino androgino del suo Frankenfurter era veramente un bel ragazzetto.
The Rocky Horror picture showDopo il successo del film non ne ha voluto praticamente più sapere dello show-business e a parte una comparsa come il dio Ermes nella nostrana Odissea degli anni '70, ha preferito aprire un negozio di antiquariato...  Greta Garbo non avrebbe fatto di meglio!
Vabbè non è che io debba dire troppo su questo film che è un invito alla libertà e all'amore, con tanta ironia. E, come tutti i musical, trascende il suo stesso significato.
Di certo Don't dream it, be it! è un motto da fare proprio, ora e sempre!
Abbinamento con il Bar Pasticceria Romoli, a dire il vero... ma chi è che non lo conosce? Un po' come il Rocky Horror... Famoso per essere aperto fino a tardissima notte e per i suoi cornetti che sono apprezzatissimi. Buona la pasticceria e a me piacciono molto anche i loro gelati!
Bar pasticceria cornetteria Romoli Viale Eritrea, 140 tel 06.86325077

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines