Magazine Cultura

The Secret – Il Segreto

Da Giovannipelosini

L’ipotesi dell’autrice è che certi concetti che oggi si fanno sempre più strada nel sentire comune, una volta fossero dei “segreti” riservati agli iniziati, come i “misteri” racchiusi in testi sibillini e oscuri del passato esoterico. Negli anni ’80 io fui piuttosto critico nei confronti del libro americano La profezia di Celestino di James Redfield, che mi sembrò una favoletta scontata, un po’ banale e troppo elementare, oltre che mal scritta o tradotta, ma riconobbi a quel libro il grande merito di far riflettere i lettori su fatti che forse qualcuno non aveva mai considerato prima. Oggi The Secret assolve lo stesso importante compito, con tanti aforismi e esempi concreti, con ricchezza di pensieri tesi a liberare la mente dall’abitudine e dalle strutture negative, con una forma vivace e originale.

Ciò che la stessa esperienza ci dice, questo fortunatissimo libro, grande successo editoriale mondiale,  ribadisce e spiega in modo semplice e lineare: “Noi tutti siamo soprattutto ciò in cui ci identifichiamo, ma non sempre siamo coscienti di questo grande potere“.

Non mi è piaciuto il film in DVD, che giudico piuttosto retorico e che mi ha dato l’impressione di voler convincere a tutti i costi, ma consiglio la lettura del libro The SecretIl Segreto di Rhonda Byrne (2007).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :