Magazine Architettura e Design

Think Blue, be green con l’auto ecosostenibile

Creato il 10 gennaio 2012 da Lemillebolleblu @Lemillebolleblu

Una certificazione di qualità che attesta l’impegno serio e costante della multinazionale in favore dell’ambiente. Entro il 2018 l’aziende prevede di ridurre al massimo il volume dei rifiuti e di emissioni di anidride carbonica e risparmiando in termini di consumi idrici. Da diverso tempo l’azienda ha lanciato la “Think Blue Factory”, una vera e propria divisione aziendale asservita all’ambiente e all’ecosostenibilità. Di sostenibilità e vantaggio competitivo ha parlato il Prof. Werner Neubauer, membro del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen, sottolineando che proprio con il Think Blue si sta perseguendo una strategia chiara diffusa a livello globale, coinvolgendo tutti gli stabilimenti aziendali.

Think Blue Factory si occupa di migliorare l’efficienza della filiera produttiva e alla sensibilizzazione di tutti i dipendenti.

Ma come vera filosofia e vera strategia di green marketing, che punta a coinvolgere il consumatore in prima persona innescando meccanismi virtuosi, il Blue Think è quasi uno stile di vita, una filosofia.

Think Blue, be green con l’auto ecosostenibile

L’automobilista può essere egli stesso protagonista del Think Blue grazie a un sito di facile consultazione e un’infografica intuitiva e divertente.

Volkswagen Think Blue

Chi naviga è coivolto in prima persona e può trovare informazioni sulle linee auto BlueMotion Technologies e trovare consigli utili su come risparmiare carburante e rispettare l’ambiente. Anche in termini di marketing e comunicazione l’azienda veicola il messaggio con molteplici attività finalizzare a coinvolgere gli utenti. I Blue Projects sono attivi in tutto il mondo. Anche l’Italia è stata coinvolta durante il periodo natalizio con l’iniziativa  “Instant Christmas Recycler”, che  voleva lanciare un segnale contro l’inammissibile quantità di confezioni natalizie, a favore di un comportamento più responsabile. In alcune città sono stati allestite per i passanti delle speciali campane della raccolta differenziata le bottiglie di plastica vuote e i rifiuti di carta, che, come per magia, venivano trasformati sotto i loro occhi increduli in addobbi per l’albero ecologici e al tempo stesso decorativi.

Un mondo ecocompatibile è possibile anche per chi non vuole rinunciare al piacere di guidare.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Deep blue

    Deep blue

    Acque cristalline e luoghi esotici non fanno necessariamente rima con un'abbigliamento pratico e un pò funky, ma anzi possono ispirare benissimo mise che... Leggere il seguito

    Da  Silverstar
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Something Blue

    Something Blue

    Here's my outfit from last week, we have developed it the same day of the "color block" that you saw in previous posts, in the coming days we will prepare most... Leggere il seguito

    Da  Plusg
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Electric Blue and Green

    Electric Blue Green

    T-shirt: Peter Witt; bag, shoes: Zara; skirt: BershkaPochi accessori, niente trucco, un tocco di colore e una delle mie tees preferite! Questi sono gli... Leggere il seguito

    Da  Simpleflair
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Mel c - think about it

    think about

    Dopo la pubblicazione teutonica di "Rock Me", Melanie C ha lanciato un nuovo singolo dal suo quinto album solista "The Sea". Si intitola "Think About It" èd è... Leggere il seguito

    Da  Superpop
    LIFESTYLE, MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • La rivincita. Gathering Blue

    rivincita. Gathering Blue

    è il secondo libro della serie distopica di Lois Lowry iniziata con The giver. Il donatore. Non ripeto tutti i ragionamenti che ho già fatto per il primo libro ... Leggere il seguito

    Da  Mirco
    CULTURA, LIBRI
  • Blue and Cream

    Blue Cream

    Hey Girls!Have you ever been in Milan??If yes ( or if you live here), you surely know one of the most ancient and fashinating part of the city: the ships! Leggere il seguito

    Da  Giuliaghelfi
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Think Shabby is back...

    Think Shabby back...

    Buongiorno a tutti, Think Shabby da oggi torna operativo con un sacco di novità e progetti!!! Questo mese di pausa dal blog mi è servito per rigenerare la... Leggere il seguito

    Da  Thinkshabby
    LIFESTYLE, VIAGGI