Magazine Poesie

Tien an men

Da Kaosintesta
Oggi me ne sbatto delle minchiate che scrivo e pubblico "Il vento" dei Litfiba. Tien an men quel giorno non era deserta. Per fortuna aggiungo. Non era deserta di uomini liberi. Buona visione/lettura.
That's all FOLKS!!!
Il Vento - (Litfiba)
L' orizzonte è nello specchio
L' orizzonte è dentro me
Ho distrutto tutto il tempo
Perché il tempo è solo mio
Cielo basso sui capelli
Ma l'orizzonte è dentro me
Ho scolpito sulla pelle che
chi piange riderà
Sono libero come il vento
Sono libero
Questo mostro ha 100 occhi
100 occhi come spie
Ma quei bastardi ridono
Mi hanno tolto mani, bocca e occhi
Occhi, occhi.., yeah yeah
Occhi, occhi.., yeah!
Occhi, occhi.., yeah yeah
Occhi, occhi.., eh!
Sono il vento, sono libero
Come il vento, senza fine, hahaha
Sono libero
Sono libero
Col mio cuore in quella piazza
Tieni a mente Tienanmen
La morte la porta la libertà e
la violenza perderà
E ogni gabbia uccide un uomo
Ma la rabbia fa resistere
E ho scolpito sulla pelle
che chi piange riderà
Sono il vento
Sono libero, come il vento, senza fine
Sono il vento
Sono libero come il vento,
sono libero, hahaha!
Hey pà, rispetta la mia
scelta, hey pà hey pà!
Hey pà, rispetta la mia
scelta, hey pà hey pà!
Libero, libera, libero, libera
Libero, libera, libero, libera
Libero, libera, libero, libera
Libero, libera, Yeah!
Sono libero, yeah..

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines