Magazine Attualità

Titoli di Stato, offrono ancora sicurezza Bot e Btp in un contesto politico ed economico fragile?

Da Astrofinanza

I recenti declassamenti da parte delle Agenzie di rating Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch Ratings nei confronti dell’Italia, con i tagli del rating sul debito pubblico, hanno prodotto non solo scossoni nei mercati azionari, ma anche in quelli obbligazionari. I tassi di interesse dei titoli di Stato italiani sono lievitati e sarà difficile che ritornino ai livelli pre-crisi in tempi brevi. Il taglio del rating ha portato l’Italia ad essere un Paese, non proprio sull’orlo del baratro, ma non più ritenuto solido e sicuro come lo era prima.
La situazione attuale rimarrà tale ancora per molto tempo, e prima che il differenziale tra tassi italiani e tassi tedeschi (lo spread tra il Btp e il Bund tedesco con scadenza dieci anni), che oggi è di 355 punti (dopo aver raggiunto il picco di 413 il 4 agosto), possa ritornare ai livelli di qualche mese fa (intorno ai 250 punti), ripetiamo, passerà molto tempo.

Altri articoli di mrinvest sui Titoli di Stato


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :