Magazine Cucina

Torta paradiso

Da Kiara76
Torta paradiso
Almeno tutti nella vita abbiamo assaggiato la torta paradiso, un classico della pasticceria e che deriva dal pan di spagna.
Un dolce semplicissimo, alto e leggero, friabile e soffice come una nuvola, perfetta per la colazione da accompagnare ad una tazza di latte.
La classica torta delle nonne
La sua preparazione non richiede molto impegno, bastano alcune accortezze, pochi e semplici ingredienti ma di ottima qualità per avere un risultato davvero paradisiaco.

ricetta di Busnelli 


Ingredienti per uno stampo da 24 cm
250gr. di burro
250gr. di zucchero a velo
150gr. di farina 0
150gr. di fecola
100gr. di tuorli
100gr. di uova intere
10gr. di lievito per torte
scorza di 1 limone grattugiata

Preparazione

Qualche ora prima della preparazione fare ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Metterlo all'interno della planetaria e sbatterlo con lo zucchero a velo fino a quando il composto non diventi come una crema bianca e spumosa.
In una ciotola mettere le uova e i tuorli,( a temperatura ambiente) sbatterli leggermente ed aggiungerli poco alla volta al composto di burro.
Continuare a sbattere con il gancio a foglia fino a quando avrete incorporato tutte le uova.
Setacciare la farina, la fecola e il lievito.
Mischiare alle polveri la scorza grattugiata del limone ed aggiungerle poco per volta.
Avrete ottenuto un impasto soffice e cremoso.
Imburrare ed infarinare lo stampo , sbatterlo leggermente per togliere la farina in eccesso.
Versare il composto cercando di livellare bene la superficie.
Infornare per circa 45/50 minuti a 160° modalità statico.
I tempi se le temperature sono sempre indicativi perché variano a seconda dei forni.
Non aprire il forno prima di 40 minuti, e per verificare la giusta cottura fare la prova con lo stuzzicadenti che dovrà uscire asciutto.
La torta paradiso non deve risultare con la superficie gonfia, ma piatta.
Una volta sfornata quando sarà ancora calda, toglierla dallo stampo e rovesciarla su di un piatto mantenendola capovolta per circa 20 minuti.
A questo punto ricapovolgerla di nuovo e posizionarla su di una gratella fino al suo completo raffreddamento.
Cospargere con una dose generosa di zucchero a velo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La torta colibrì

    torta colibrì

    La leggendaria Torta ColibrìE' un dolce importante e non passa certo inosservato . Consistenza umida e profumata con un aspetto spettacolare : Contagiata dall'... Leggere il seguito

    Da  Maria Vecchi
    CUCINA, RICETTE
  • Torta al latte caldo e mele ed Enjoy the silence

    Torta latte caldo mele Enjoy silence

    Accendi le casse del pc ed...Enjoy the silence. Goditi il silenzio, anche se sembra un paradosso farlo attraverso una canzone. Ma la musica è il silenzio... Leggere il seguito

    Da  Saramartina21
    CUCINA, RICETTE
  • Torta Salata Caprese

    Torta Salata Caprese

    La Torta Salata Caprese è un secondo piatto che si prepara in pochissimi minuti con una ricetta super semplice ma per un risultato molto gustoso e appetitoso…gl... Leggere il seguito

    Da  Ricette Tipiche Italiane
    CUCINA, RICETTE
  • Torta Salata Caprese

    Torta Salata Caprese

    La Torta Salata Caprese è un secondo piatto che si prepara in pochissimi minuti con una ricetta super semplice ma per un risultato molto gustoso e appetitoso…gl... Leggere il seguito

    Da  Ricette Tipiche Italiane
    CUCINA, CUCINA ITALIANA, RICETTE
  • Torta di crepes con glassa morbida al cioccolato fondente

    Torta crepes glassa morbida cioccolato fondente

    Mi piace molto realizzare delle torte di crepes, sia in versione dolce che salata (come questa ): sono veloci da preparare ma danno la stessa soddisfazione di... Leggere il seguito

    Da  Nastrodiraso
    CUCINA, RICETTE

Magazines