Magazine Cucina

Tortini pere-cioccolato con custard meringato

Da Jo
Tortini pere-cioccolato con custard meringatoLa ricetta per realizzare questi tortini non è mia, l'ho ripresa pari pari dal blog Creando si impara. Mi è piaciuta la libertà di poterla fare senza accendere il forno che, con la tariffa bioraria, in fascia arancio consuma un botto. E poi è una ricetta facile e priva di grassi (uova a parte).
Ho allungato un po' i tempi di cottura e aggiunto amaretti sbriciolati perché il composto mi sembrava molto liquido. Molto probabilmente la prossima volta che ripeterò questa ricetta metterò un uovo di meno oppure proverò a diminuire la quantità di latte.
Per rendere la torta più gradevole alla vista, l'unica pecca che attribuisco ai dolci cotti in padella è quella di non avere un aspetto meraviglioso come quelli sfornati, ho ricavato piccole tortine con l'aiuto di un coppapasta, le ho messe in ciotoline individuali e ricoperte di una sontuosa crema inglese profumata al Calvados e addizionata di meringa a freddo. Dopo un breve passaggio sotto al grill il dessert era perfetto.
Auguro a tutti una serena domenica, la nostra gita nelle Langhe è stata ottima, abbiamo approfittato per onorare la tavola del ristorante regalandoci una vera abbuffata di bollito misto e di carne cruda all'albese, saporitissimo trito al coltello di carne davvero eccellente!
Naturalmente il Prefetto di Parigi ha poi annullato tutte le manifestazioni che prevedono assembramenti pubblici. Gli amici de L'Arpeggiata cercheranno di concordare altre date col teatro, anche se avevano deciso di esibirsi ugualmente, proprio come avevo immaginato avrebbero suonato per onorare le vittime 'innocenti' del massacro al Bataclan.
-ricetta-
1 grossa pera
3 uova
200 ml latte
150 g farina
100 g zucchero
40 g gocce di cioccolato
40 g amaretti sbriciolati
20 g cacao amaro
10 g lievito
3 g sale
olio di semi per ungere la padella
zucchero a velo
Tortini pere-cioccolato con custard meringatoper il custard:
4 tuorli
2 albumi
6 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di maizena
vaniglia
4 g sale
80 ml Calvados o Armagnac
Tortini pere-cioccolato con custard meringatoMonto le uova con lo zucchero poi aggiungo il latte. A parte mescolo la farina col cacao, il lievito e il sale e verso il composto secco nelle uova usando un setaccio. Amalgamo con una spatola e completo aggiungendo la pera, sbucciata e detorsolata, ridotta a dadini, gli amaretti e le gocce di cioccolato.
Tortini pere-cioccolato con custard meringatoScaldo molto bene una padella (uso sempre quelle doppie per frittate) appena unta di olio e verso l'impasto, che è piuttosto morbido.
Lascio cuocere adagio su fiamma molto bassa per 14/15', poi capovolgo la torta e cuocio allo stesso modo anche dall'altro lato. Quand'è cotta la sformo su una gratella per farla raffreddare.
Nel frattempo preparo il custard sbattendo i tuorli a mano con 4 cucchiai di zucchero, il sale, il liquore e la maizena. Metto sul fuoco e faccio addensare per 5', poi spengo e profumo con mezzo baccello di vaniglia grattato o con essenza naturale, liquida o in polvere.
Lascio intiepidire e intanto preparo la meringa a freddo con i due albumi e 2 cucchiai di zucchero.
Quando è ben lucida la aggiungo delicatamente al custard.
Ritaglio dei dischi di torta alle pere, li appoggio in pirofiline e sopra metto un cucchiaio abbondante di crema.
Scaldo il grill e faccio gratinare i tortini, che servo immediatamente.
Tortini pere-cioccolato con custard meringato

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines