Magazine Cucina

Tortino con cuore di cioccolato

Da Farnocchia

I baci non durano. Saper cucinare sì!

(George Meredith)

Tortino con cuore di cioccolato

Accantono per un momento le mille incazzature, resetto l’ansia pre-esami E parcheggio bene il camion …tutto ciò per proporvi la mia ultima schifezza culinaria ad alto tasso calorico , ovvero il “tortino con cuore di cioccolato”.chi di voi fosse a dieta causa “oddio me so abbuffata a Nata” farebbe bene a chiudere questa pagina (come disse  Isac Asimov “La prima legge della dietetica: se ha un buon sapore, non è per te”).

Da anni  mi delizio di questo “sfornatino dell’ammmmore” nelle varie pizzerie/ristoranti che frequento ma,una volta slinguazzato il piatto anche dalla più misera presenza di cioccolata, rimanevo sempre con una punto di ROSICATA PURA  causata dalla mia incapacità nel capire e fare un tortino così tremendamente godurioso.

Ed invece, grazie ai suggerimenti di ItalianFoodNet ho scoperto il segreto che si cela dietro a questo dolce. Dopo varie prove (indovinate su di chi?) non ancora perfette e cambiamenti alla ricetta sono arrivata la scorsa settimana alla PERFEZIONE! Quindi ora posso ufficialmente darvi la ricetta.

Pronti??? Vi giuro che sarà facilissimo!

Ingredienti per 6 persone (dalla ricetta originale):

  • 150 gr. Cacao amaro in polvere setacciato
  • 5 Uova intere 250 gr.
  • 250 gr. Zucchero
  • 140 gr. Farina tipo 0
  • 130 gr. Burro

Preparazione (e vari cambiamenti):

  1. Imburrate ed infarinate gli stampini (io ho usato QUESTI favolosi in silicone..God save Tuppwear)Tortino con cuore di cioccolato
  2. Mettete il burro a temperatura ambiente ( se no fate come la sottoscritta che per girarlo ha imburrato la cucina) e lo zucchero in un montapanna o il vostro frullatore per dolci di fiducia (mai andare contro le abitudini di una donna tra I SUOI fornelli)
  3. Una volta amalgamato bene burro e zucchero aggiungete lentamente le uova (io ne ho messe 6 perchè erano piccine) e fate montare
  4. Ora aggiungete metà della farina (setacciata!!!) e iniziate a mescolare a mano con una spatola (ed in casa Effe anche questa è rigorosamente made by Tuppwear). La ricetta originale dice di mescolare “dal basso verso l’altro” ma io ovviamente me ne son sbattuta e ho girato come meglio riuscivo!! :D
  5. Aggiungete poi metà cacao e, continuando a mescolare, unite il rimanente della farina e del cacao fino ad ottenere un composto bello cremoso (ammetto che io non ce la facevo più a girare per quanto fosse denso..aahah)
  6. Trasferite il composto in una sacca da pasticcere e riempite gli stampini con movimenti circolari
  7. Mettete gli stampini nel freezer e fate congelare il composto. (di solito io li tengo in freezer almeno un paio d’ore). Questo è il segreto del cuore fondente, ovvero uno shock termico che poi cuocerà il fuori ma manterrà l’interno “liquido”!!
  8. Una volta ghiacciati mettete gli stampini in forno (preriscaldato) a 220° e fate cuocere per 8-10 minuti circa (consiglio: controllate all’ 8° minuto se la superficie è cotta; appena vedete che è fatta chiudete tutto e tirate fuori i tortini, altrimenti inizierà a cuocersi il cuore!
  9. Togliete il tortino dallo stampo e servitelo (ancora fumante!) con una spolverata di quel che volete. La ricetta consiglia il cacao in polvere ma io, nelle varie prove, ho alternato zucchero a velo e cannella..e tutti e due i tipi han fatto la loro porca figura!

Allora?? scritto tutto? Ora andate miei discepoli, cucinate e fatemi sapere.  Per qualsiasi dubbio o perplessità vi consiglio di cliccare sul link di ItalianFoodNet dove lo chef vi espone passo passo tutti i procedimenti, facendovi vedere anche la consistenza del composto (aiuto importantissimo per me!). Spero che i miei suggerimenti non si tramutino in una purga perfetta!

Intanto che i più indecisi finiscano di ragionare sul daffare vi lascio con due perle che si sono contese il posto di incipit in questo articolo.

  • “Nove persone su dieci amano il cioccolato. La decima mente.” John G. Tullius
  • “La vita è come la ricetta per una torta. Se segui i soliti ingredienti farai la torta ma già saprai che gusto avrà, gli altri la assaggeranno, apprezzeranno ma dimenticheranno presto. Ci vuole sempre un pizzico di genialità in ogni ricetta per far si che essa non muoia con l’ultimo assaggio”. Carlo Peparello

Bon appétit!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tortino di fagiolini e patate

    Tortino fagiolini patate

    Ognuno di voi si ricorderà il proprio polpettone, il nostro è quello genovese, che se non era la mamma a farlo era sicuramente la nonna … I fagiolini sul tavolo... Leggere il seguito

    Da  Iviaggidelgoloso
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino di cipolle

    Tortino cipolle

    Cominciamo una nuova settimana tra temperature in picchiata e uno strano autunno che sembra quasi inverno, con le prime nevicate in montagna e il primo freddo i... Leggere il seguito

    Da  Iviaggidelgoloso
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino ai Fagiolini

    Tortino Fagiolini

    Oggi vi propongo una facile ricetta, si tratta di un tortino preparato coi fagiolini. La preparazione è abbastanza semplice ed il risultato sono sicura che vi... Leggere il seguito

    Da  Rimmel
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino sopraffino

    Tortino sopraffino

    I forni a microonde funzionano mediante radiazioni ad alta frequenza (le microonde) che, assorbite dai cibi, sono trasformate in calore. Leggere il seguito

    Da  Rimmel
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino al cioccolato di Montersino

    Tortino cioccolato Montersino

    Chissà se i gusti in qualche modo rispecchiano la nostra personalità, normalmente prediligo il salato, mangerei in continuazione pane, pizzette, focacce... Leggere il seguito

    Da  Fajitas77
    CUCINA, RICETTE, SAPORI DEL MONDO
  • Tortino di Zucchine e Fiori al Forno

    Tortino Zucchine Fiori Forno

    Lo so che si dovrebbero usare solo le verdure di stagione e sono pienamente d'accordo, infatti questa ricetta l'ho preparata nel maggio scorso solo che non... Leggere il seguito

    Da  Germana
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino di broccoli (cavolfiore)

    Tortino broccoli (cavolfiore)

    Una ricetta semplicissima fatta con i broccoli rimasti dalla pasta, ma tanto tanto buona!!INGREDIENTIBroccolo bollito (cavolfiore)farinaolio di olivaRidurre il... Leggere il seguito

    Da  Danita
    CUCINA, RICETTE

Magazines