Magazine Cinema

"Tranne Te": e Fabri Fibra s'impossessò di me

Creato il 03 febbraio 2011 da Dejavu

Esce con un'immagine forte in copertina l'ultimo album - Controcultura - del marchigiano  Fabrizio Tarducci, in arte Fabri Fibra. Non sono amante in genere della musica rap poichè trovo che la pop sia molto più nelle mie vene però Tranne Te, singolo promozionale dell'intero album lascia un buon sapore in mente come una tazzina di caffè non troppo bollente. Le vesciche sulla lingua le lascia il video piuttosto banale con la solita scenografia graffittara e una consolle in mezzo al giardino.   
Tranne Te ha un testo non eccessivamente polemico come quello del suo tormentone estivo Vip in Trip e un ritornello che t'ipnotizza. Che Fabri abbia scaricato un po' della sua aria (da ribelle) mangiando fibre anche a colazione?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :