Magazine Cucina

trofie con pesto,fagiolini e patate

Da Monica De Martini
trofie con pesto,fagiolini e patate

Nella mia vita, la Liguria ha lasciato tanti bei ricordi ..... a cominciare dalla mia infanzia...le vacanze a Camogli con mio fratello, la nonna paterna e la mitica Popy...si proprio lei quella della mia fantastica torta di mele...

Ricordo oggi come se il tempo non fosse passato, come se fosse successo ieri...la nostra casetta immersa tra gli alberi di mimosa, la lunga scalinata... il porticciolo...la festa di Carnevale insieme ai bambini dell'asilo...e anche qualcosa di buffo,io e Davide  le corse intorno al tavolo della cucina perché non volevo fare le punture .... e poi come non ricordare, la focaccia di Recco, le trofie... siiii...già allora ero una buona forchetta...
trofie con pesto,fagiolini e patate
ingredienti per le trofie

350 grammi di farina biancaacqua q.b.salepreparazioneversate la farina sulla spianatoia,un pizzico di sale e tanta acqua fino ad avere un impasto piuttosto sodo.Lavoratela bene,quindi staccate dei piccoli pezzetti, e con il palmo della mano strofinateli sul piano del tavolo, ottenendo un gnocchetto attorcigliato.Quando tutte le trofie saranno pronte lessatele in acqua bollente salata,quindi scolatele e conditele con molto pesto.

trofie con pesto,fagiolini e patate

da provare: 250 grammi di farina bianca viene mescolata con 100 grammi di farina di castagne.

trofie con pesto,fagiolini e patate

ingredienti

500 grammi di trofie fresche100 grammi di fagiolini300 grammi di patate100 grammi pestoolio di oliva extra verginesale grossoParmigiano reggiano grattugiatopreparazioneSbucciate le patate,lavatele e tagliatele a cubetti ,non troppo piccoli.

Spuntate i fagiolini, togliendo le due estremità quindi lavateli.
In una pentola fate bollire dell'acqua, aggiungete il sale, unite i fagiolini tagliati a metà e fateli cuocere per 10-12 minuti, aggiungete le patate e fatele cuocere per 5 minuti, aggiungendo un filo di olio.
Aggiungete le trofie, mescolate e fatele cuocere per 8 minuti, se fatte in casa, altrimenti attenetevi alle istruzioni della confezione.
Scolate la pasta e le verdure al dente, tenendo da parte un po' di acqua di cottura per diluire il pesto se fosse necessario.
Mettete le trofie in una ciotola, condite con il pesto e aggiungete il Parmigiano grattugiato, un filo di olio di oliva extra vergine,mescolate e servite.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines