Magazine Bellezza

Trucco bambola per carnevale

Creato il 08 febbraio 2015 da Annalisa @MakeUp_Pleasure
Quando ti invitano ad una festa di carnevale sorge spontanea una domanda e il panico che ne deriva: come mi maschero?
Oggi vi propongo un trucco bambola, un po' stilizzato e fantasioso, che se abbinato a due codini con fiocchetto  e una gonna tutù diventa una perfetta maschera di carnevale economica. Insomma un modo per poter partecipare al party organizzato all'ultimo minuto o per rendere felici figlie, sorelline o nipotine, che potranno sfoggiare qualcosa di colorato e originale durante le festicciole per bambini.
Cosa ci serve per realizzarlo?- Ombretti in toni pastello (io ho scelto rosa, celeste e viola)- Ombretto marrone opaco freddo
- Eyeliner nero (preferibilmente waterproof)- Matita bianca opaca (se avete un eyeliner ancora meglio)- Rossetto acceso (io ho scelto il fucsia)- Pennello n.0 da pittura
Ecco, insomma nulla di impossibile ;)
carnevale trucco
Per prima cosa ho passato la matita bianca sulla palpebra mobile (Milk di Nyx) e un po' sotto l'arcata sfumandola. Poi ho applicato un ombretto celeste acqua (Aqua di Mac) solo al centro della palpebra, per il resto ho lasciato il bianco della matita fissandolo con un po' di cipria. Con un eyeliner bianco (Chromaline Pure White di Mac) ho ingrandito e allungato l'occhio, schiarendo la parte inferiore fin sotto le ciglia e allungandolo verso l'esterno. Va benissimo anche una matita bianca, non è indispensabile che sia un eyeliner, basta ricordare di fissarla con una cipria o un ombretto bianco. Lungo il bordo della riga bianca applico un tocco di ombretto viola opaco (dalla Lagoon di Sleek) con uno rosa acceso (dalla Electric di Urban Decay), la stessa gradazione di colori la sfumo anche nella piega dell'occhio. Ora viene la parte un pochino più complessa del trucco: con un eyeliner nero (Chromaline Black Black di Mac) e un pennello n°0 definisco questo grande occhio immaginario, disegnando una sottile riga nella piega e una sotto il bordo inferiore, poi ci aggiungo delle ciglia realizzate con piccoli tocchi di pennello. Il pennello n°0 è acquistabile in tutti i negozi di belle arti per due o tre euro ma è reperibile anche nelle cartolerie ben fornite, vi tornerà utilissimo anche per la riga di eyeliner da tutti i giorni ;) Per quanto riguarda l'eyeliner da scegliere io consiglio che sia waterproof, per evitare che il calore della piega sciolga la vostra riga.
Sul viso ho applicato il rosa acceso della piega sfumandolo a pomello, ho creato un'illusione di guanciotta tonda sfumando sotto il rosa un ombretto marrone freddo opaco (Camelot di Nabla) facendo movimenti a mezza luna. Ho ingrandito e arrotondato le mie labbra con una matita fucsia (Anarchy di Urban Decay) e ho definito i bordi con l'eyeliner allungandomi verso l'esterno, come un accenno di sorriso. Con lo stesso eyeliner ho fatto le lentiggini.
Spero l'idea possa tornarvi utile, a presto ^_^

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog