Magazine Diario personale

TU CHIAMALA SE VUOI “POESIA” n.4

Da Telodicosenzafiltri

pescatriceAnche se una nota stona, per me sei melodia

Anche se perdi le foglie, per me sei ancora albero

Anche se la tazza scotta, per me sei sempre thè

Fuori orario, fuori luogo, fuori da ogni classificazione

Mi stupisci

E’ per questo che ti voglio e ti chiedo:

Perché tu non compari nei soliti menù?

pesce

[da Il mio uomo è un piatto del giorno: polenta&baccalà]


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :