Magazine Arte

Tu puoi salvare un bambino... Basta un bicchiere di vino

Creato il 16 gennaio 2014 da Roberto Milani
Tu puoi salvare un bambino... Basta un bicchiere di vino
PRESENTAZIONE EVENTO CHARITY 29 GENNAIO 2014HOTEL  WESTIN PALACE Milano Piazza della Repubblica n. 20PER LA FONDAZIONE IOLANDA MINOLI PER L’ISTITUTO EUROPEO DI MEDICINA PERINATALE ONLUS
Ho deciso di cominciare bene l’anno, qualche giorno fa offrendomi per condurre l'asta per FiorGen a Firenze (trovi tutte le notizie cliccando http://lastanzaprivatadellarte.blogspot.it/search/label/Fondazione%20FiorGen) ed ora, dando la mia disponibilità in veste di battitore d’asta, per un evento che ha come scopo l’acquisto di un respiratore per la Fondazione Iolanda Minoli per l’Istituto Europeo di Medicina Perinatale Onlus – che si occupa di bimbi prematuri e/o ad alto rischio.La cosa che mi coinvolge maggiormente in questa nuova avventura è questa:"La Minoli", così come è stata sempre chiamata in casa mia, è quella che ha visto nascere prima mia sorella, poi mio fratello ed infine il sottoscritto... E' doveroso da parte mia quindi rispondere sempre ogni volta che chiama. E lo faccio con una grande consapevolezza: ogni centesimo raccolto trava la sua giusta collocazione!La serata benefica, si svolgerà mercoledì 29 gennaio 2014, piazza della Repubblica n. 20 – Milano, presso l’Hotel Westin Palace in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier delegazione di Milano.E’ previsto un banco di degustazione di vini  accompagnati da assaggi di salumi e formaggio, dalle ore 19.00 alle ore 20.30 ingresso €. 30.00.Alle ore 21.00 condurrò l’asta di vini con la starordinaria partecipazione dell'indimenticabile Gabriella Golia.

Tu puoi salvare un bambino... Basta un bicchiere di vino

Gabriella Golia



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tu

    11 settembre 2013 di Redazione di Mina Borrelli Rocco Forgione: Pittura fresca – “Avigliana” – 2011 Olio su tela cm. 30 x 40 Tu…così simile al vento... Leggere il seguito

    Da  Cultura Salentina
    CULTURA
  • A tu per tu con: Alessandro Benazzo

    con: Alessandro Benazzo

    Incontriamo il Maestro Alessandro Benazzo, Direttore della Filarmonica di Santa Cecilia di Porlezza.Nato a Lugano, ha studiato trombone in Italia, Svizzera,... Leggere il seguito

    Da  Lorenzorobertoquaglia
    CULTURA, MUSICA, POESIE
  • Tu e Quadrophenia

    Quadrophenia

    "Raccontate la prima volta in cui avete ascoltato l’album (o visto il film…)Il 19 ottobre 1973 usciva Quadrophenia. Il 19 ottobre 2013 Eleonora Bagarotti,... Leggere il seguito

    Da  Zambo
    CULTURA, MUSICA
  • Tu mismo…

    mismo…

    Tra le espressioni spagnole che regnano sovrane nel mio cuore c’è il poliedrico TU MISMO, che letteramente si tradurrebbe in “tu stesso”. Che vuol dire “tu... Leggere il seguito

    Da  Chechimadrid
    CULTURA, LIBRI
  • Il cuore non basta

    Un dibattito vecchio come il mondo (no, come succede sovente, esagero), è quello a proposito dell’insegnare a scrivere, e quindi dell’imparare. Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, TALENTI
  • Hunted Hotels, tu prenoteresti?

    Hunted Hotels, prenoteresti?

    Booking.com, leader mondiale per le prenotazioni di alloggi online, per lo scorso Halloween ha avuto un’idea davvero geniale. Con l’aiuto della sede olandese... Leggere il seguito

    Da  Ilovegreen
    CINEMA, CULTURA, HORROR
  • BASTA!-Oggetto di Studio

    BASTA!-Oggetto Studio

    Quando un appassionato di musica (Buon Vecchio George) mi propone un nuovo artista/band sono sempre ben predisposto, immaginando che le affinità personali... Leggere il seguito

    Da  Athos Enrile
    CULTURA, MUSICA

Dossier Paperblog

Magazines