Magazine Media e Comunicazione

Tutti i segreti delle star di Hollywood nella notte delle stelle su Sky Arte HD

Creato il 19 agosto 2013 da Digitalsat

Bravissimi, anzi: eccezionali. E per di più – nella grande maggioranza dei casi! – anche bellissimi. Sono i divi e le dive della stagione d’oro del cinema americano, nomi che hanno fatto impazzire il pubblico di tutto il mondo: riempiendo le sale in ogni ordine di posto, spopolando su riviste e rotocalchi, diventando veri e propri miti viventi. Le loro parabole artistiche, i segreti della loro vita privata, in una lunga e imperdibile maratona firmata Sky Arte HD.

Va in scena La notte delle stelle, collezione di documentari dedicati ai più grandi protagonisti della Hollywood Anni Cinquanta e Sessanta. Materiali inediti, spezzoni di capolavori assoluti del cinema, interviste esclusive a chi li ha conosciuti più da vicino: alcuni tra gli attori e le attrici migliori di sempre rivivono in una veste inedita, mettendo a nudo scottanti segreti e le più eccentriche curiosità.

I ruoli del ribelle, quelli fuori dagli schemi, gli andavano particolarmente a genio. Da Fronte del porto ad Apocalypse Now , passando per Ultimo tango a Parigi : è l’indimenticabile Marlon Brando ad aprire una carrellata di personaggi dal fascino inimitabile. Insieme a lui altri attori che hanno segnato la storia della settima arte: Clarke Gable e Kirk Douglas, ma anche l’incontenibile Gene Kelly. E Frank Sinatra, artista a tutto tondo, a proprio agio sia davanti al microfono che a tu per tu con la macchina da presa.

Per ogni re ecco una regina. Magnifica la parata di attrici che impreziosisce una serata già eccezionale: immancabile un omaggio all’eterea bellezza Audrey Hepburn e a quella più ammaliante e dirompente di Marilyn Monroe e Liz Taylor; passando per la volitiva Bette Davis e la splendida Rita Hayworth, fino all’elegantissima Katharine Hepburn. Dive d’altri tempi, inarrivabili icone di uno stile che ha fatto epoca.

La curiosità – Il miglior attore di sempre? Humphrey Bogart. E l’attrice? Katharine Hepburn. Così almeno stando alla classifica stilata dall’American Film Institute, e relative naturalmente solo al cinema made in Hollywood. Sul podio, tra gli uomini, Cary Grant e James Stewart, con Brando solo quarto; mentre per le donne ecco al secondo posto Bette Davis e al terzo Audrey Hepburn. Un solo nome italiano: quello di Sophia Loren, ventunesima.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog