Magazine Attualità

Tutti in maschera!

Creato il 08 maggio 2013 da Cristiana2013


La maschera si può quindi definire un amplificatore sensoriale. Il progetto è appena all'inizio e si inserisce nel filone della tecnologia indossabile Attraverso l'uso di un microfono direzionale può amplificare l'audio proveniente da una determinata sorgente anche in un ambiente rumoroso, ad esempio per udire le parole di una persona specifica in una stanza con molte voci che si sovrappongono. Per quanto riguarda gli occhi, la sezione visiva è dotata di un sistema di acquisizione video che invia le immagini che capta a un elaboratore, che in tempo reale restituisce dei dati provenienti dalle analisi delle immagini.

Tutti in maschera!
Oro che cola per l'inteligence di tutto il pianeta, dalla CIA al جيراردو e per qualsiasi tipo di spionaggio.
Già mi immagino i vicini di casa che non hanno più bisogno del bicchiere di cristallo da appoggiare alla parete, o il sibilo improvviso che avverte che ti sta cascando un vaso di fiori sulla testa
La mia fantasia si ferma più o meno qui, anche se mi sono brevemente immagina gli effetti di questo " amplificatore sensoriale" applicato ad altre parti del corpo umano.
Voi in quali situazioni lo vedreste utilmente in funzione?
Tutti in maschera!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine