Magazine Tecnologia

Twitter: arriva la funzione per recuperare i vecchi cinguettii

Creato il 27 luglio 2012 da Andy04 @stilegamesnews

Su Twitter sarà possibile scaricare un unico file
Spesso capita di avere l’esigenza di leggere un vecchio cinguettio,
cosa ampiamente fattibile sul altri social network e chat, ma su Twitter la funzione non è mai stata disponibile e questo è sempre stato un grosso limite della piattaforma di micro-blogging, anche se pare però che presto le cose cambieranno.Attualmente, infatti, usando le comuni funzioni di ricerca è possibile recuperare solo gli ultimi 3.200 tweets. Negli ultimi tempi anche su Twitter la richiesta di recuperare i messaggi passati si è fatta pressante, tanto che i vertici della piattaforma hanno deciso di mettere un team di ingegneri al lavoro per poter rispondere a tale esigenza. L’amministratore delegato Dick Costolo ha recentemente annunciato che presto verrà abilitata una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di esportare tutti i cinguettii, perfino i più vecchi, lanciati addirittura quando Twitter non era che una promessa del web.

Durante l’incontro con la stampa e gli editori avvenuto lo scorso lunedì, il Ceo ha infatti dichiarato che l’archivio dei vecchi cinguettii potrà presto essere scaricato in un unico file; ad un primo sguardo sembrerebbe un annuncio di scarsa importanza ma a ben guardare Twitter è l’unico social network a non offrire un servizio del genere e si tratterebbe quindi di una grossa novità.

Facebook già da tempo permette infatti di scaricare un file contenente tutti i dati ed i contenuti personali. A tutt’oggi esistono servizi esterni che permettono di ovviare a questa mancanza, ma la presenza di uno strumento ufficiale ed interno al social network, rappresenterebbe sicuramente una grossa opportunità e una funzione che gli utenti aspettavano da tempo.

Per esempio un sito ha appena lanciato il curioso strumento chiamato ”oldtweets“, per dare uno sguardo ai primi cinguettii in assoluto che vennero lanciati all’interno di un giovanissimo Twitter. L’unica cosa negativa è che l’amministratore delegato Dick Costolo non ha fornito nessuna informazione sulla tempistica esatta per il lancio della funzione annunciata.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine