Magazine Cinema

two mothers

Creato il 22 ottobre 2013 da Albertogallo

ADORE (Francia/Australia 2013)

locandina two mothers

Australia. Lil si innamora, ricambiata, del figlio di Roz. Roz si innamora, ricambiata, del figlio di Lil. Le donne hanno cinquant’anni, i figli venti. Dopo un breve periodo di armonia a doppia coppia, tutto crolla sotto il peso della differenza d’età.

Mi piacerebbe poter dire che Two Mothers (il cui titolo originale è Adore. Ma ormai non mi stupisco più di nulla) è interessante come un porno senza scene di sesso (esplicite. Alcune ce ne sono, ma piuttosto castigate).
Ma la realtà è che è pure peggio.
Pretenzioso dal punto di vista estetico (come un Malick banalizzato), insignificante nei contenuti (piattissimi e talvolta involontariamente comici i dialoghi, scontato l’intreccio), questo film è veramente poca cosa in tutto e per tutto. A salvarsi, forse, è soltanto il lavoro svolto sulle due protagoniste femminili (Naomi Watts e Robin Wright), che, pur splendide, soprattutto per la loro non più verdissima età, vengono mostrate in tutta la loro imperfezione, con tanto di rughe e pancetta, in netto contrasto con i corpi scolpiti dei due ragazzotti (interpretati da una coppia di attori che definire anonima è a dir poco un eufemismo). Anne Fontaine (quella di Coco avant Chanel), che per questo film si è ispirata al romanzo breve Le nonne – titolo assai poco intrigante, c’è da dire – di Doris Lessing, è decisamente una regista mediocre, il cui presumibile intento di épater la bourgeoisie non ha fatto centro nemmeno un po’.

Incalcolabile il numero di scene in cui i due protagonisti maschili ci vengono mostrati nell’atto di togliersi la maglietta.

Alberto Gallo



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • TWO MOTHERS (Adore)

    MOTHERS (Adore)

    Il quadrato non lo avevo consideratoMénage à-quatre per la regista di Coco Avant Chanel. Il risultato? Una pellicola insulsa, che finge di essere amorale, per... Leggere il seguito

    Da  Ussy77
    CINEMA, CULTURA
  • Two mothers

    mothers

    Ultimamente sto recensendo molte uscite al cinema, quindi per cavalcare l'onda di questo mio personale successo momentaneo non potevo farmi perdere l'ultimo... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • Two Mothers – La recensione

    Mothers recensione

    Anne Fontaine porta nelle sale cinematografiche un film scaduto, senza scopo, nel quale trovare spunti interessanti diviene un'impresa biblica… Roz e Lil sono... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • Auckland Scalphunters: Two Wolves

    Auckland Scalphunters: Wolves

    Rimpiangete Alabama Thuderpussy, Leadfoot, Halfway to Gone e Sixty Watt Shaman? Siete alla ricerca della perfetta colonna sonora per la vostra apocalisse... Leggere il seguito

    Da  Ultramagneticglow
    CINEMA, CULTURA
  • RECENSIONE A CALDO – Two Mothers

    RECENSIONE CALDO Mothers

    Questa storia dei fenomeni sociali che puntualmente ispirano l’uscita a orologeria di film sull’argomento, mi ha sempre irritato. Leggere il seguito

    Da  Fabioeandrea
    CINEMA, CULTURA
  • Two mothers

    mothers

    Regia: Anne FontaineOrigine: Australia, FranciaAnno: 2013Durata: 100'La trama (con parole mie): Lil e Roz sono amiche da una vita, ed oltre all'amore per... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Two Lovers

    Lovers

    Depressione, abbandono, amore, un film drammatico ma non troppo. Titolo: Two Lovers Cast: Joaquin Phoenix, Gwyneth Paltrow, Vinessa Shaw, Isabella Rossellini,... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA

Magazines