Magazine Motori

Ufficiale: Magnussen guiderà per la McLaren nel 2014

Da F1news @F1Newsinfo

Kevin-Magnussen

Il team McLaren ha reso noto di aver promosso a ruolo di pilota titolare il giovane Kevin Magnussen.

Dopo l’annuncio di Perez di ieri il team ha atteso una notte per rendere nota una notizia che ormai circolava da diversi giorni, la promozione di Kevin Magnussen, figlio dell’ex pilota Jan, ex pilota del team di Woking.

Il campione di Formula Renault 3.5 dalla prossima stagione farà coppia con Jenson Button.

“Sono felicissimo di fare il mio debutto con la McLaren F1” ha dichiarato Magnussen. “Questa è la migliore squadra. Fin da piccolo ho sempre sognato di guidare per la McLaren e non è esagerato dire che ho dedicato tutti i giorni della mia vita per raggiungere l’obiettivo di diventare un pilota della McLaren”.

“Ho molto rispetto per tutti alla McLaren, voglio dire un enorme grazie a tutti, ma soprattutto a Martin ed ai suoi colleghi più anziani per avermi dato questa opportunità”.

“Allo stesso modo, a Jenson, non ho un compagno di squadra ideale, è molto veloce e ovviamente è anche molto esperto e molto preparato dal punto di vista tecnico. E’ un campione del mondo di Formula 1, quello che un giorno spero di diventare anche io, sono determinato ad imparare quanto più possibile da lui”.

Il team principal Martin Whitmarsh ha commentato:

“Kevin è chiaramente un grande talento e molto determinato, abbiamo quindi molte speranze in lui. Inoltre. ogni volta che ha testato la nostra vettura di Formula 1 è stato molto veloce e molto metodico, il suo feedback è stato di prima classe”.

“Inoltre, il modo in cui ha vinto questa edizione della World Series by Renault 3.5 è stato veramente eccezionale, ha non solo dimostrato un ritmo impressionante, ma ha anche dimostrato la sua crescente maturità e la capacità di strutturare e gestire un campionato”.

Ufficiale: Magnussen guiderà per la McLaren nel 2014
Ufficiale: Magnussen guiderà per la McLaren nel 2014
Ufficiale: Magnussen guiderà per la McLaren nel 2014



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :