Magazine Cultura

Un blues in forma di non lettera

Creato il 31 ottobre 2012 da Lucas
Vedi

Niente è serio e degno di essere ascoltato,

ci siamo fatti giocando tutto il male necessario

vedi, non è una lettera, questa,

ci siamo dati quel miele della notte, il caffè,

il piacere prono, le sigarette torbide
quando nel soffitto rema la luce dell'alba,

vedi

io continuo a pensare a te,

non ti scrivo, d'improvviso guardo il cielo, quella

nuvola di passaggio
e forse tu nel tuo lungomare guarderai una nuvola
e quella è la mia lettera, qualcosa che scorre indecifrabile
e pioggia.

Ci siamo fatti giocando tutto il male necessario

il tempo deposita il resto, i piccoli orsi
dormono accanto a uno scoiattolo sfrondato.
Julio Cortázar, “Blues for Maggie”, in Carte inaspettate, Einaudi, Torino 2012

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un fanciullo invecchiato

    fanciullo invecchiato

    «Come il desiderio [...] anche il rimpianto non cerca di analizzarsi, ma di soddisfarsi; quando si comincia ad amare, non si passa il tempo a interrogarsi... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un dono per Wikisource

    dono Wikisource

    La prima parte dell’esperimento Scholars, don’t disregard Wikipedia: become Wikipedia si è conclusa con successo. La traduzione dell’articolo di Fichte Prova... Leggere il seguito

    Da  Btfp
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Lettera di un prosseneta

    Lettera prosseneta

    Barbara, ora che ti sei annoiata delle prodezze a bordo campo di un brasilero in fregola, volgi presso di noi intellettuali periferici il tuo sguardo innamorato... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Rassegnatevi un ca*o

    Rassegnatevi ca*o

    «Rassegnatevi alla morte. E la morte e, insieme, la vita, vi saranno più dolci. Con la vita, ragionate così: s'io ti perdo, perdo una cosa che soltanto gli... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un attimo di tempo

    attimo tempo

    – Scusi, che ore sono?– La primavera e un quarto. – Ma mi sta prendendo in giro?– No, ho l'orologio fermo a quel pomeriggio, a quel valico che divide due vallat... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un nuovo patto atlantico?

    nuovo patto atlantico?

    :::: Fabio Falchi :::: 6 febbraio, 2013 :::: Joe Biden, vicepresidente degli Stati Uniti, da Monaco, ove si è tenuta nei giorni scorsi la Conferenza... Leggere il seguito

    Da  Eurasia
    CULTURA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Un sogno, era solo un sogno

    sogno, solo sogno

    via Personal MessageOgni tanto vanno raccontati, i sogni, non per cercarne una spiegazione, ma solo per ricordare come a volte, la mente, durante la condizione... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines