Magazine Media e Comunicazione

Un cavallo di carta che buca il manifesto

Creato il 15 luglio 2011 da Il Blog Di Faber Dep @faber_dep

Mancavano solo i billboard 3D. L’idea è della band musicale Dry the River che, in collaborazione con l’agenzia pubblicitaria di musica FOAM, ha creato una serie di stupendi cavalli scalcianti di cartapesta e li ha incollati su un manifesto pubblicitario.

La scritta sotto il cavallo rivela lo scopo della campagna: promuovere il loro ultimo singolo “No Rest”.
L’effetto visivo – il cavallo che “evade” dal billboard – è molto suggestivo e attira sicuramente l’attenzione dei passanti, tanto che viene quasi voglia di andare a comprarlo. Bella idea!

Un cavallo di carta che buca il manifesto

Un cavallo di carta che buca il manifesto

Qui sotto c’è il video del making-of. Dategli un’occhiata, merita.

Un cavallo di carta che buca il manifesto

Fonte: Buzzilla’s Blog



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tumblr: un nuovo esperimento

    Trascorro su Internet buona parte della mia giornata, e mi capita spesso di trovare link interessanti che valgono la pena di essere letti e condivisi. Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Un planetario nella chiavetta: Stellarium

    planetario nella chiavetta: Stellarium

    Stellarium è un software Open Source che consente di visualizzare un planetario sul vostro computer. L’effetto del cielo stellato è molto realistico perch... Leggere il seguito

    Da  Maestro Roberto
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SCUOLA
  • Un San Valentino non convenzionale

    Valentino convenzionale

    San Valentino si avvicina e come tutti gli anni assistiamo ad una martellante pubblicità a tema da parte di alcuni marchi. A darsi particolarmente da fare... Leggere il seguito

    Da  Folliacreativa.com
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Un blog deve contenere

    :una biografia essenziale dell'autore. un modulo per permettere ai lettori di commentare gli articoli.un blogroll, ovvero una lista di blog preferiti.un motore... Leggere il seguito

    Da  Piero Iacono
    BLOG, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Come creare un prodotto rivoluzionario

    "Non c'è alcuna ragione per la quale qualcuno dovrebbe volere un computer nella propria casa".Ken Olsen non aveva compreso che i personal computer sarebbero... Leggere il seguito

    Da  Piero Iacono
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Houston Abbiamo un Problema

    Houston Abbiamo Problema

    The Indipendent nell’edizione di oggi pubblica un articolo di Harold Evans, giornalista e scrittore anglosassone di fama, sull’importanza del ruolo di un’... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Un TG inconsueto

    inconsueto

    Di questi tempi dove l’informazione mediatica subisce palesemente gli  attacchi della cortigianeria,  dividendosi tra berlusconiani  e anti-berlusconiani, Enric... Leggere il seguito

    Da  Ilsegnocheresta By Loretta Dalola
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE