Magazine Diario personale

Un, due, tre … stella!

Da Rickyiotti
Stella
Image by cnadia via Flickr

Avete presente il gioco “un, due, tre … stella!”? Chi di voi da bambino non ci ha mai giocato? Per i pochi ignari, il tutto consiste nel non farsi vedere in movimento da colui che conta e dopo il tre dice “stella” e si volta. Vince chi raggiunge chi conta.

Bene, il vostro pirata, in questo periodo sta giocando proprio a questo gioco. Non ho ancora capito chi è che conta e dov’è, ma il risultato è che ultimamente a intervalli abbastanza brevi sento come se mi trovassi sempre in una posizione diversa, con prospettive diverse e ambienti diversi attorno a me.

Per il momento il gioco mi diverte (e un po’ mi affascina), e perciò si continua con la speranza di raggiungere almeno una delle stelle. Detto questo si riparte…

Un … due..


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un mondiale da farsa

    mondiale farsa

    Qualche giorno fa poteva essere un grandissimo giorno per l'atletica cubana.Robles vince i 110 ostacoli e Borges fa l'argento nel salto con l'asta. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un angolo di paradiso

    angolo paradiso

    C'è un posto che sta radicando in me, al confine fra il cuore e la mente, dove il silenzio mi avvolge, mi parla, mi abbraccia. Ne sento il calore e la... Leggere il seguito

    Da  Johakim
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un improbabile colloquio di lavoro

    improbabile colloquio lavoro

    Eva non è mai stata così serena. Andare a un appuntamento tronfia del pensiero che per una volta a dire No, grazie sarà lei. Anche se magari un giorno se ne... Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Un trasloco, un letto, una nuova vita

    trasloco, letto, nuova vita

    Il letto è un letto come tanti altri. Una base in ferro dipinto di nero che sorregge una serie di doghe in legno, disposte orizzontalmente in parallelo. Un... Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Un pranzo.

    Un pranzo può darti l'occasione di riflettere. Sono sempre stata una persona particolarmente malinconica anche se, conoscendomi, non si direbbe perchè è uno di... Leggere il seguito

    Da  Sayuko
    DIARIO PERSONALE, LIFESTYLE, TALENTI
  • Un anno

    anno

    Ripensandoci, ora che è passato un po' più di un anno, forse non è un caso che il mio blog sia iniziato così, con un post sul vuoto. Il mio inconscio ha sempre... Leggere il seguito

    Da  Valepi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Vilma come un fiore

    Vilma come fiore

    Eduardo Palomares Calderón “Per me Vilma è un fiore. Io la vedo riflessa nel giardino che pur con tutte le sue responsabilità, creò con tanto amore, qui a ... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog