Magazine Cultura

Un mio pensiero sulla vecchiaia

Creato il 28 febbraio 2016 da Farfalla [email protected] @annamariaa80

"Non abbiate fretta di andare in pensione, care ragazze. Significa anche invecchiare .. purtroppo! Avere un blog è un modo per passare il tempo. Io ho imparato tante cose!"

Un piccolo commento letto da qualche parte che mi fa riflettere tanto da indurmi a farne un post.

Sì perchè a mio avviso sembra che il verbo invecchiare racchiuda in sè quanto di più negativo si possa immaginare: decadenza fisica e psichica, improduttività, tristezza, solitudine, emarginazione insomma l'anticamera della morte.

Io francamente non la vedo così, anzi tra i tre periodi di vita, gioventù, età adulta, vecchiaia, scelgo senza ombra di dubbio la vecchiaia. Avendoli provati tutti e tre.

Vero che la gioventù rappresenta la forza, l'età adulta la produttività, ma la vecchiaia, a mio avviso, rappresenta saggezza, sapienza, mitezza, memoria storica. L'uomo deve semplicemente diventare consapevole dei limiti che gli vengono imposti con il suo invecchiamento.

Questo è quello che io sto cercando di imparare ad accettare... Non posso più fare i cento metri, non posso più fare scalate, fuori pista, ma posso sempre insegnare quanto calore può dare un sorriso, una carezza, posso disegnare, posso dipingere, posso scrivere, posso ballare, posso vivere la quotidianità con serenità senza preoccuparmi del futuro perchè non ho più la convinzione dell'immortalità, posso amare perchè questo è il vero senso della vita.

Riguardo al blog, per me non è un modo di passare il tempo, è un modo di intrattenimento di rapporti, di condivisioni, di dialogo con persone lontane che senza questa tecnologia sicuramente non avrei avuto l'opportunità di conoscere. Quindi credo che sia giusto non aver paura di invecchiare, è solo un altro periodo di vita di ognuno di noi. Baciobacio cari amici


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines