Magazine Famiglia

Un mondo tutto nostro

Da Paolob
Un'estate bellissima si è appena conclusa.
Dopo le non-vacanze dell'anno scorso, quest'anno tutto è filato liscio, all'insegna del bel tempo - caldo porco, intendiamoci... - della serenità, e soprattutto della compagnia dei miei figli.
Come è normale che sia, i figli, i cosiddetti Squali che imperversano nei mari della mia vita, crescono, e alla velocità della luce.
Fisicamente hanno accumulato circa 5 centimetri a testa negli ultimi sei mesi. Andrea si sta 'riempendo', gonfiando muscoli e raggiungendo un fisico invidiabile che l'ha fatto diventare un novello arrampicatore, gioia e orgoglio del suo papà da sempre appassionato alpinista e, un tempo, free-climber di buon livello.
Andrea è sempre più maturo, sempre più presente, sempre più responsabile, anche se sempre più trasgressivo. Sta diventando un ragazzo a modo, come si direbbe ai tempi di Giamburrasca, pur conservando uno spirito ribelle che lo distingue dalla massa bue dei suoi coetanei alle prese, grazie ai loro papà illuminati, con la lotta quotidiana del calcio, del tifo becero e dello sgambettare in mutande tutto il giorno.
Ma la mutazione più straordinaria, anche dal punto di vista fisico - è andata per la prima volta dal parrucchiere 'vero' dopo anni di tagli casalinghi da parte della madre -, l'ha avuta Bianca.
Sempre un bel carattere che ci seppellirà tutti quanti, ma ormai la ragazza comincia ad avere la capacità di convivere con le situazioni, di rispettare di più il prossimo, di essere più 'adulta' nei rapporti.
Entrambi hanno di fatto, tra una cosa e l'altra, quasi due mesi di vacanza, un po' in montagna e un po' al mare, giocando, nuotando, correndo, arrampicando, mangiando, ridendo, scannandosi, biciclettando, riempiendosi la bocca di gelato e salsicce.
Un'estate meravigliosa che li ha visti protagonisti di tante nuove esperienze, in cui sono riusciti a vedere e a fare cose che manco sapevano esistessero.
Un'estate forte, che ha lasciato il segno.
Un'estate, la cosa più importante, in cui ho passato tanto tempo con loro.
Anch'io sono cresciuto, quest'anno.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La famiglia, un diritto inviolabile

    famiglia, diritto inviolabile

    -Di Mara Formaggia Il diritto all’unità famigliare è sancito dall’art. 29 della Costituzione italiana e dalla Direttiva 2003/86 CE del 22 Settembre 2002 e... Leggere il seguito

    Da  Giornalismo2012
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Un racconto: Racimolare

    racconto: Racimolare

    Il rito della vendemmi, che al sud in questi ultimi giorni di Settembre ancora si consuma, in passato non era uguale per tutte le famiglie, quelle che non... Leggere il seguito

    Da  Maestrarosalba
    CULTURA, FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Un sogno strappato

    Oggi è il 23 gennaio. Un solo ricordo a Roberto, che trentanove anni fa veniva ucciso alle spalle dalla polizia davanti alla Bocconi. Roberto era più grande di... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Ho creato un mostro!

    Eleonora mi ha raccontato che alcuni dei suoi compagni di classe hanno le console portatili tipo il Nintendo DS e che uno l'aveva fatta giocare e si era molto... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Quando il 17 è un numero fortunato

    Eleonora fa la raccolta delle figurine degli "Amici cucciolotti". L'album glielo hanno regalato nonno Carlo e nonna Marghe, che regolarmente provvedono anche a... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Un giorno da Babbo Natale

    giorno Babbo Natale

    Oggi per la prima volta mi sono travestito da Babbo Natale per fare una sorpresa a scuola di DA1 e DA2 "E poi viene un giorno in cui ti trasformi da papà a... Leggere il seguito

    Da  Cicciouccello
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Mi son preso un cicchetto da Sofia

    Nelle abitazioni svedesi è abitudine togliersi le scarpe appena entrati. Non so se derivi dal fatto che in inverno sono spesso bagnate e innevate, fatto sta... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Magazines