Magazine Italiani nel Mondo

Un opinione condivisibile

Creato il 19 giugno 2010 da Astonvilla
UN OPINIONE CONDIVISIBILE
Riporto qua' uno scritto di uno dei pochissimi frequentatori di forum cubani ancora in grado di intendere e volere(non a caso non scrive quasi piu'),personalmente non posso che dargli in gran parte ragione anche se spero che almeno un po' abbia esagerato...anche se so che non e' cosi'
Ciao Daiquiri
-------------------------------------------------------------------
Parlavo giorni addietro con un amico grande estimatore di Cuba, ma anche persona con gli occhi aperti e non foderati di prosciutto.
Discutevamo di come sia cambiato il frequentatore di Cuba.
Basta dare un'occhiata ai forum sul tema: si sono prima riempiti di idioti e poi sono implosi su se stessi; le notizie hanno lasciato il posto agli insulti e poi al nulla.
Sulle tv private vi sono spot in cui si raffigura chi va a Cuba come uno sfigato, grassone, uno all'ultima spiaggia che va a Cuba come andrebbe a Lourdes: per ottenere la grazia. Signore fammi scopare!
Mi diceva tempo addietro una dottoressa cubana che quando arrivò in Italia diceva di essere dominicana, altrimenti pensavano subito cubana=puttana. Adesso mi diceva il mio amico che in discoteca se dici che sei stato a Cuba le donne ti isolano come un appestato. Molto meglio dire che arrivi da Miami e che frequenti i locali latini di lì o di Puerto Rico.
D'altronde sono almeno 8 anni che gli italiani nelle barzellette cubane fanno la parte dei fessi creduloni e la vox populi è "Venite a Cuba perchè in Italia non avete mai scopato"
Disse una volta qualcuno che un turista europeo scopa in una settimana a Cuba un numero di donne pari a quelle che scopa in Europa nella sua vita. Ed aveva ragione.
La discussione era nata perchè un sedicente esperto di Cuba raccontava da un'altra parte che le ragazze adesso chiedono 100 cuc. Il genio aveva pensato bene di chiedere a delle ragazze in una discoteca per turisti a mezzanotte che equivale ad andare a corteggiare una stripper in un night di Milano con il Carrera ben in vista fuori.
Onestamente mi sembra anche giustificato che i cubani si siano rotti le palle di questa gente.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Albania - Un moribondo in un bordello

    Albania moribondo bordello

    - Tutto bene?Siamo in viaggio da qualche ora, a bordo della fidata Mer(d)iva. Umberto, da un po' di tempo a questa parte, si è fatto insolitamente silenzioso.... Leggere il seguito

    Da  Mapo
    EUROPA, VIAGGI
  • Un sogno

    sogno

    non vogliamo mostri, vogliamo bambini...l'ignoranza ha dominato per molti anni nella ex Jugoslavia, e molti politici cattivi ne hanno approfittato per creare... Leggere il seguito

    Da  Dino
    VIAGGI
  • L’arte di comunicare la propria opinione

    Il grosso dei nostri problemi personali,interpersonali, internazionali ed ecologicideriva in ultima analisi dalla trasformazionedi una distinzione in una... Leggere il seguito

    Da  Anna
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Aprire un blog e farne un libro

    Aprire blog farne libro

    Navigando per la blogosfera a caccia di notizie mi imbatto in questo titolo “Dal Blog al Libro”. Naturalmente incuriosita, scopro che si tratta della... Leggere il seguito

    Da  Scrid
    EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Un po’? No, un pò!

    Si dice che la grammatica sia l’errore codificato. In poche parole, quando un errore lo fanno tutti, ma proprio tutti, viene accolto nella grammatica ufficiale ... Leggere il seguito

    Da  Dragor
    SOCIETÀ
  • Un dente e' meglio di un diamante ?

    dente meglio diamante

    . I bambini quando perdono i dentini corrono a metterlo sotto il cuscino per ricevere dal topolino qualche soldino ( che ai miei tempi era 1000 lire,oggi i... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • FTSEMIB: piu' che un ciclo un ciclone

    Mi sembra che stia andando tutto secondo i piani. Dispiace solo che il ciclo sia partito un giorno prima rispetto il previsto (l'indicazione di fine discesa... Leggere il seguito

    Da  Zulianipaolo
    ECONOMIA

Dossier Paperblog