Magazine Curiosità

Un parto nell’RER A

Creato il 06 novembre 2012 da Italianiaparigi
Un parto nell’RER A

Un parto nell’RER A

Dopo il parto inaspettato al supermercato Auchan ad Agosto  e il parto sotterraneo avvenuto alla stazione Dausmenil lo scorso settembre, l’RER A ha fatto da scenario alla nascita di un bambino.
Sorpresa dalle contrazioni, la mamma del neonato pensava di disporre del tempo necessario per spostarsi dal comune di Cergy all’ospedale Tenon situato nel XX arrondissement di Parigi.
Tuttavia i calcoli della neo-mamma si sono avverati sbagliati e la giovane donna ha perso le acque mentre il treno si trovava alla stazione di Sartrouville e ha partorito a Houilles-Carrières-sur-Seine, la stazione successiva.
Fortunatamente Modinat, questo il nome della donna, ha partorito il piccolo Olajuwon in un vagone non eccessivamente affollato (cosa abbastanza insolita per l’RER) .
Il bimbo é in perfetta salute e la RATP  ha festeggiato la sua inaspettata nascita attribuendogli un abbonamento Navigo valido fino ai suoi 18 anni.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un soggiorno a Parigi

    Situata nella Francia settentrionale, e più precisamente nella regione dell'Ile-de-France, Parigi ha un'estensione di oltre 100 kmq e una popolazione di oltre 1... Leggere il seguito

    Da  Cricci
    EUROPA, VIAGGI
  • Un Biotecnologo a Londra

    “Per molti anni, forse troppi, non ho voluto lasciare l’Italia: volevo provare a cambiare qualcosa, sia a livello collettivo, sia a livello personale. Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO
  • In sella a un Catamarano a Barcellona

    Quando si viene in visita a Barcellona, ​probabilmente quello che si vuole venire a vedere sono le attrazioni come il Parc Güell e La Sagrada Famiglia.... Leggere il seguito

    Da  Cricci
    EUROPA, VIAGGI
  • Di fronte a un esorcista.

    Lo chiamerò Michele, un nome qualsiasi, perché lui non sa che ne sto scrivendo e non sono certo che sarebbe felice, dato la sua riservatezza. Ne parlo solo... Leggere il seguito

    Da  Dbellucci
    CULTURA, VIAGGI
  • Un Manager a Zurigo

    “Spesso ripenso alla frase di un mio amico. A lui chiesi, in procinto di partire per la prima volta per l’estero, se dopo qualche anno sarei potuto rientrare... Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Un giorno a Mondovì.

    giorno Mondovì.

    Langa.Verdure in bagna caudaUna piccola gemma occhieggia muta ai margini della pianura, punta estrema in cui si consuma la Langa, circondata più in là dalla... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • A Torino per un brunch, un pranzo e un bicerin!

    Torino brunch, pranzo bicerin!

    Vitello tonnato, agnolotti, bagna caoda, gorgonzola, zabaione ... ebbene sì, oggi parliamo di cucina, e che cucina!!! Il Grand Tour Blogger Christmas Turin è... Leggere il seguito

    Da  Infoturismiamoci
    VIAGGI

Dossier Paperblog