Magazine Lifestyle

Un post breve

Creato il 07 luglio 2012 da Hermes
Cari followers (nota: followers è un termine orrendo, mi riprometto di non usarlo -quasi- mai più),
Oggi sono andato in centro. Sì, anche oggi.
Nonostante fosse il primo giorno dei saldi non c'era tanta gente. Immancabile la troupe televisione alla fine di via condotti per il classico servizio del telegiornale ad hoc. Quello che di solito viene mandato in onda tra lo speciale sugli anziani soffrenti per l'afa (sia Minosse, Scipione, Annibale, Caronte o Dart Vader) e quello sul gatto di Londra che, smarritosi in Australia, è riuscito a tornare a casa a nuoto.
Col mio solito ottimismo speravo che la colpa di questa moria fosse il caldo torrido, altro che la crisi. Bene, cazzata. Sono entrato da Zara per cercare una giacca: era un vespaio. Donne, uomini con le mestruazioni e tremende filippine che lottavano per accaparrarsi l'ultimo pantalone simil-Cèline, commessi disperati e acquirenti anche peggio, bambini che frignavano, madri esasperate che non potevano lasciare l'ultimo caftano simil-D&G della loro taglia nelle grinfie di turiste arabe... Insomma, un inferno dantesco. Altro che poca gente.
Quindi ho genialmente formulato le tre seguenti ipotesi:
1) Faceva caldo e tutti sono entrati da Zara perchè c'è l'aria condizionata;
2) Il popolo della moda se ne frega del caldo e va a fare acquisti da Zara;
3) C'è la crisi e si compra solo da Zara.
Propenderei per la terza.
Sono stato anche a Via Condotti. E ti pareva che quelle stronze di Cèline, dopo un mese di permanenza del MIO copricollo in vetrina, si sono decise a toglierlo. E lo hanno sostituito con un pessimo completo con una schifosa sciarpina in code di volpe. Ma diamine, io come faccio a sapere il prezzo ora?! Lettrici, aiutatemi: scoprite quanto costa il MIO copricollo (sto rileggendo il post e mi accorgo di stare delirando. Il bello è che non provo neanche a correggerlo).
In compenso, nelle vetrine di Burberry cominciava ad arrivare l'invernale, e ho visto la versione da donna del mio adorato maglione in cashmere intarsiato. Con una civetta. Bellissimo!
E col giro in centro ho anche approfittato per scoprire che da Car Shoe fanno i saldi. Non una grande novità, visto che già lo sapevo, ma almeno ora sicuro. Mi serve un consiglio di shopping. Dovete sapere che ho una perversione per i mocassini colorati; li ho blu navy e verde chiaro. Ora mancano "solo" in prato, rosso e/o bordeaux, azzurro e  cobalto. Niente, come vedete. 
Bene, per questi saldi avevo pensato di investire in un nuovo mocassino. Mi ero innamorato di un paio Tod's rossi fiammeggianti (visto che mi sono vietato i Bottega Veneta, che tanto mi piacevano in bordeaux). Mi piaceva molto il laccio in pelle intrecciata, un po' come i braccialetti di Della Valle. Ho una perversione anche per la pelle intrecciata. 
Un post breve
Poi però, alla festa di ieri (o era l'altro ieri? Già non me lo ricordo, sono rincretinito), ho visto un tipo con le car shoe azzurre con lacci intrecciati (sì, le fanno anche loro, un po' più rustiche): niente male. La mia testa è andata in fumo. Per una serie di motivi, con cui non vi voglio tormentare, spinge per le Tod's, per un'altra per le Car Shoe. Pensieri così complicati, come scegliere quale paio di scarpe comprare, sono davvero troppo per il mio stupido cervello. Soprattutto se aggiungete che a Roma fanno ora 31 gradi. E alle 3 (quando vagavo per il centro) saranno stati 35 minimo. Quindi mi affido a voi: car shoe o Tod's?
Ps.: Stasera ho una festa. Un'altra. E da bravo cretino mi sono scordato di farmi stirare il completo, che giaceva fino a stamattina sulla sedia di camera. Tipo quel paio di boxer di due settimane fa che se non fosse per la premurosa cameriera starebbe ancora lì. Io, naturalmente, non so stirare. Non sono proprio bravo con qualunque lavoro vagamente manuale, cazzo. E' ora che impari. E con questo vi saluto.
Cretino, cretino, cretino, cretino, cretino... 
Un post breve

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • un unico proposito

    unico proposito

    l'anno scorso ho passato quattro stupendi giorni a londra per festeggiare il 18° della mia sorellina, trippy - la mia fotografa, dei quali tra l'altro non vi... Leggere il seguito

    Da  Labibu
    CINEMA, LIBRI, LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Un pò Yoghi, un pò suora

    Yoghi, suora

    Buongiorno a tutti e buon lunedì.Degli stivali, per il momento, nemmeno una pallida ombra.Mi auguro per loro arrivino in mattinata.Altrimenti scatterà PinkVale... Leggere il seguito

    Da  Valef
    LIFESTYLE
  • un copriorecchie espresso

    copriorecchie espresso

    Non vi avevo ancora detto che a Natale mi ero fatta un regaluccio, la addi express, ovvero la macchina da maglieria circolare, è il nuovo modello, lavora anche... Leggere il seguito

    Da  Lananagialla
    CREAZIONI, LIFESTYLE
  • un pemio

    pemio

    ok ok solitamente non faccio mai giochini... ringrazio chi mi passa il premio, perchè ricevere premi, anche virtuali è sempre molto carino e fa piacere a... Leggere il seguito

    Da  Magikemani
    CREAZIONI, LIFESTYLE, TALENTI
  • Un cuore porta album

    cuore porta album

    Buongiorno!!!Una giovane donna, molto romantica, mi ha chiesto un mini album da regalare al suo fidanzatino e una scatola a forma di cuore in cui conservarlo, m... Leggere il seguito

    Da  Cria
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Sovversivo come un orto

    Discorso di Roger Doiron, fondatore di “Kitchen Gardeners International” una rete non profit composta da 20.000 persone in 100 Paesi. “Ognuno di noi ha un... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    LIFESTYLE, SALUTE E BENESSERE
  • Partecipazioni in un click

    Partecipazioni click

    "Oh My Wedding!" E' Sempre alla ricerca di idee originali ed innovative per voi, e finalmente ha il piacere di presentarvi qualcosa di unico, ispirato agli... Leggere il seguito

    Da  Micheladifiore
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI