Magazine Viaggi

Un viaggio dell’Altro Mondo

Creato il 07 aprile 2011 da Robifocus

Un viaggio dell’Altro MondoUn viaggio dell’altro Mondo!

Mettiamo di avere un budget elevato (molto, molto elevato) e di pianificare un viaggio itinerante che non abbia un limite di tempo di un mese, potremmo allora pensare di disegnare uno stupendo viaggio di quelli veramente indimenticabili.

Destinazione EST! L’itinerario che vi propongo potrebbe tocca Indonesia, Australia, Nuova Zelanda e Giappone.

Partenza: Berlino, Germania, per il suo hub internazionale risulta essere un comodo aeroporto per raggiungere destinazioni dell’altro Mondo.

  • Tappa 1: Indonesia, Bali, qui potremmo recuperare le forze che ci serviranno per il mega viaggio che ci aspetta, quindi massimo relax tra massaggi, mare limpido e spiagge bianche, magari intervallato con qualche escursione.
  • Tappa 2:  Australia, tappa impegnativa in termini di tempo, il giovane continente ha molto da offri per cui cominciamo
    • 1.   Australia Meridionale, non vorrete fargli mancare le Città più belle del giovane continente vero? Quindi Sidney, Melbourne e Brisbane sono le nostre destinazioni
    • 2.   Australia Settentrionale, dove troveremo l’avventura tra dune, foreste e mare nello splendido scenario che dei territori del Queensland.
    • 3.   Australia Occidentale, Perth e le splendide coste che danno sull’Oceano Indiano ma soprattutto le meravigliose foreste che la circondano!
  • Tappa 3: Nuova Zelanda, dove ci aspettano paesaggi incantati nelle terre del Signore degli Anelli dove la natura incontaminata fa da cornice alle storie dei Maori l’antico popolo guerriero indigeno.
  • Tappa 4: Giappone, sospeso tra passato e futuro un paese con mille sfaccettature ed un fascino particolare che può regalare meravigliose sorprese ed incredibili curiosità

Ritorno: sempre su Berlino.

Che dite, vi piace? Vero che è un tour incredibilmente affascinante e stuzzicante?

Però da buoni turisti bisogna informarsi, specialmente se le nostre destinazioni sono lontane dal nostro paese, per cui controlleremo le eventuali pratiche burocratiche ma soprattutto il meteo del periodo in cui andremo, vero?

Bene, ora salvo imprevisti o sfortune il nostro viaggio sarà indimenticabile!

Mi raccomando però… fate i compiti e controllate come vi ho detto, altrimenti… le cose potrebbero volgere al peggio e quello che doveva essere uno stupendo viaggio si potrebbe trasformare in un incubo.

Se per esempio il nostro tour lo iniziassimo a Natale, sarebbe un vero Disastro, come quello affrontato da una coppia svedese con bimbo al seguito, coniugi Stephen ed Erika Svanstrom appena tornati a casa raccontano:

Un viaggio dell’Altro Mondo
- “Tutto è cominciato con la tempesta in Germania che ci ha bloccato per una notte intera. Poi ci sono stati gli incendi nelle foreste di Perth, i monsoni e le tempeste a Bali, in Indonesiaspiega la moglie, Erika Svanstrom.

- “Poi siamo andati a Cairns, nel Queensland in Australiaprosegue il marito, Stefan “e ci siamo beccati il Ciclone Yasi, che nemmeno a farlo apposta è stato il peggiore da decenni”.

- “Poi abbiamo preso un volo per la Nuova Zelanda” racconta la moglie “e mia madre ci ha chiamato proprio mentre stavamo per spegnere i telefoni a bordo. Siete vivi?! Mi ha chiesto. Dove siete?! Siete nella zona del terremoto?! E non sapevo ancora di cosa parlasse… E alla fine siamo andati a Tokyo, in Giappone quando c‘è stato il terremoto. E anche a Brisbane, in Australia, in macchina poco dopo le inondazioni. Ecco il viaggio in sintesi”.

*************************

Date dei Disastri Naturali

Dicembre 2010: Stagione dei Monsoni a Bali, Indonesia

12 Gennaio 2011: Inondazione di enormi dimensioni, completamente sommerse 11.900 case e 2.500 luoghi commerciali e sono stati parzialmente coperti 14.700 case e altri 2.500 luoghi commerciali a Brisbane, Australia Meridionale

2 Febbraio 2011: Il Ciclone Yasi intensità categoria 5 (lo stesso di Katrina) devasta tutta la regione del Queensland

6 Febbraio 2011: Incendio di enormi dimensioni distrugge 1600 ettari di foreste attorno Perth,  Australia Occidentale

22 Febbraio 2011: Terremoto 6.3 gradi Richter colpisce Christchurch, Nuova Zelanda

22 Marzo 2011: Terremoto 8.9 gradi Richter colpisce il Giappone e il successivo Tsunami ne devasta le coste orientali

Fonte ufficiale notizia Euronews : http://www.euronews.net/2011/04/07/disaster-prone-honeymooners-survive-to-tell-the-tale/

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Finalmente al cinema Un altro mondo

    Finalmente cinema altro mondo

    Uscirà il 22 dicembre ‘Un altro mondo’, il film di e con Silvio Muccino tratto dall’omonimo romanzo di Carla Vangelista e prodotto da Universal Pictures e... Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, CULTURA
  • Vorrei un mondo bambino

    Vorrei mondo bambino

    Per potermi alzare la mattina e, se mi prende la voglia matta, cantare "nella vecchia fattoria" senza che nessuno mi dica "non urlare che svegli i vicini..."... Leggere il seguito

    Da  Istinto
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Un amore che abbraccia il mondo

    amore abbraccia mondo

    Chi sta a contatto con Cristo, sa bene che è difficile rimanere uguali. Egli interpella, mette in discussione e, come un turbine, sconvolge la nostra vita,... Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • Un mondo formato Zelig

    mondo formato Zelig

    «È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla... Leggere il seguito

    Da  Ilgrandemarziano
    SOCIETÀ
  • Fuori piove un mondo freddo

    Fuori piove mondo freddo

    (Alla seconda puntata posso dire quello che pensavo già alla fine della prima). Non si può dire che Vieni via con me sia un brutto programma: è un gradevole... Leggere il seguito

    Da  Elettra
    CULTURA
  • Un mondo di Codici a Barre | || |||| |

    mondo Codici Barre ||||

    Siamo in un mondo di Codici a Barre, i Bar Code, l'idea nacque da Norman Joseph Woodland nel 1948, per soddisfare l'esigenza del suo datore di lavoro che... Leggere il seguito

    Da  Architettura Take Away
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE
  • Un mondo ordinato

    mondo ordinato

    Amici  carissimi, se mi dovessero chiedere ad oggi qual è il periodo  della mia vita  che io ricordo con più nostalgia, risponderei senza esitare: “la mia... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA, SOCIETÀ

Magazine