Magazine Famiglia

Una bambina che cresce

Da Stefanod

Oggi sono andato a prendere Eleonora a scuola. Sulla strada del ritorno incrociamo una bambina, ad occhio e croce un paio di anni più grande. Appena vede Eleonora la chiama e le va incontro. Alla maniera tipica svedese si danno un abbraccio (qui i baci sulle guance sono molto rari, fra amici è molto più comune l'abbraccio, che ha un senso particolare, significa "benvenuto/a nel mio spazio personale"). Due chiacchere, Eleonora mi presenta, e poi via verso casa. Mentre camminiamo le chiedo dell'amica. Mi racconta di lei e di come si sono conosciute, e mentre mi parla mi rendo conto che oltre alle sue compagne di squadra, ai vicini di casa, ai compagni di classe ed agli amici in Italia lei ha anche amici che non conosco. Un altro segno che sta crescendo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines