Magazine Consigli Utili

Una collana con un prezioso pendente

Da Roccobruno @Il_Donosauro

Una collana con un prezioso pendentePer gli amanti del fai da te, ecco oggi come realizzare una bellissima collana artigianale, direttamente con le proprie manine: una splendida collana con come pendente un prezioso sasso, dalla forma particolare e preziosa, perfetto da regalare ad un’amica speciale!

Una collana impreziosita da un pendente unico nel suo genere, che per colore, forma o quant’altro è rimasto impresso nella mente ed è quindi stato scelto per essere il protagonista di questa singolare e bellissima collana estiva, perfetta da sfoggiare in spiaggia di giorno, così come la sera durante una romantica passeggiata sotto le stelle …

Ma bando quindi alle parole, ecco come realizzare questa splendida collana con pendente, partendo dai seguenti materiali:

  • 1 sasso o 1 pietra particolari di dimensioni abbastanza grosse;
  • 1 anello fine e piccolo per infilare il ciondolo nella collana;
  • conchiglie o sassi;
  • filo di ferro di medio spessore;
  • filo di ferro fine e resistente ma non troppo rigido;
  • pinza;
  • 1 braccialetto o collana nel quale infilare il ciondolo.

Quanto poi alle diverse fasi della realizzazione, ecco invece come procedere passo-passo:

  • prendere il filo di ferro e tagliarlo circa 50 centimetri, quindi infilarci l’anellino, piegando quest’ultimo a circa 2 o 3 centimetri, realizzando per intenderci un uncino e girando con la parte più corta il filo rimanente sulla parte lunga del fil di ferro;
  • fermare ora l’anellino, con un filo di ferro lungo con alla fine un anellino, avvolgendo il sasso ed attorcigliandoci intorno il fil di ferro, tagliando il filo alla fine e lasciando 5 o 6 centimetri di scarto oltre il sasso;
  • una volta terminati tutti i passaggi, abbellire, il fil di ferro più sottile con delle conchiglie, sassi o altro a piacere.

Non resta infine che confezionare la collanina in una colorata scatola regalo ed abbellirla con un colorato fiocco estivo: tanti auguri!

 

Melacotta


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :