Magazine Lifestyle

Una gestuelle seducentemente femminile

Creato il 02 dicembre 2013 da Siboney2046 @siboney2046
marilyn monroe and chanel n 5
Stavo leggendo un articolo di TuStyle.it in cui parlavano dell’apertura del nuovissimo museo del profumo inaugurato lo scorso primo novembre a Venezia presso Palazzo Mocenigo. Nell’articolo si parla di come il brevetto del profumo sia stato rubato dai nostri cugini francesi ai saoneri e muschieri veneziani, prendendosi così il merito di una delle invenzioni più gradite del mondo delle donne. Dico volontariamente delle donne perché, nonostante il profumo sia una di quelle abitudini trasversali equamente adottate da entrambi i sessi, per me resta un atto squisitamente femminile. Il solo atto di vaporizzare la fragranza sul nostro copro, come magistralmente immortalato nella foto di apertura in cui una divina Marilyn Monroe si spruzza il suo amato Chanel N°5, mi fa pensare ad una gestuelle senza tempo condivisa e tramandata dalle donne di centinaia di generazioni nell’arco dei secoli.Già vi ho parlato del mio amore per il mondo del profumo che sto iniziando ad approfondire qui nel blog, ma non vi ho mai parlato della mia grandissima passione per quei piccoli gesti femminili che ogni giorno ripetiamo inconsapevolmente, senza pensarci più di tanto perché oramai consolidati nelle abitudini ma che per me rappresentano l’essenza stessa della sensualità di una donna, di quelle veramente sensuali, che non hanno bisogno di denudarsi o di comportarsi in maniera oscena per manifestare il loro potere ammaliatore. Vaporizzare il profumo è senz’altro uno di questi gesti: il profumo si mette non a caso in quei punti già di per sé seducenti, come il collo, i polsi o tra i seni, suggerendo una sensualità sì carnale ma affatto triviale, velata piuttosto da un mistero da svelare, proprio come una nudità gelosamente conservata appannaggio di pochi eletti. Moltissime sono le dive del passato immortalate proprio al loro vanity intente a cospargere il loro corpo statuario di essenze celeberrime e, a parere mio, risultano molto più affascinanti della maggior parte delle starlette che compaiono discinte su calendari e riviste.Liz Taylor’s Vintage Perfume BottlesElizabeth TaylorActress Rita Hayworth with a collection of fragrancesRita HayworthChanel-vintage-no.5-advertisementCampagna pubblicitaria vintage di Chanel N°5Madame Rochas vintage ad (thejumpingfrog.com)Campagna pubblicitaria vintage di Madame Rochasvintage-woman-spraying-perfumeUn altro gesto di estrema seduzione per me è ritoccare il rossetto. Forse qualcuno lo troverà poco elegante, per me invece ha un fascino disarmante vedere una donna che tira fuori dalla borsetta uno specchietto ed il suo rossetto. Mi ricorda una scena di un film, se non sbaglio Titanic o qualcosa del genere, in cui un signorotto si stupiva dei moderni costumi delle signorine che si ritoccavano il trucco in pubblico. Io lo vedo come un atto di rivendicazione della propria femminilità, una sfida alle convenzioni che ci vuole impeccabili senza però mostrare come si raggiunge quella perfezione, una seducente provocazione realizzata semplicemente socchiudendo le labbra e non mettendo in mostra ogni centimetro di pelle. Senza dimenticare che la donna che ritocca il rossetto lo fa per sé, per vedersi e sentirsi bella in quel piccolo specchio che tiene tra le mani le ritorna l’immagine di sé attraente e questo le piace (avete mai notato l’espressione appagata di una donna che si ritocca il rossetto? Per me è straordinaria!).ginger putting on lipstickGinger Rogerssofia lauren lipstickSofia Lorenjane birkin and lipstickJane Birkinmarilyn make upMarilyn Monroecolazione da tiffanyAudrey Hepburn in Colazione da TiffanyFlapper Putting on Lipsticklady and lipstickSenza poi dimenticare l’atto femminile per antonomasia, quello che le signore per bene fanno nel bagno del ristorante, l’incipriarsi il naso. Grazie alle formule a lunga tenuta, alle polveri HD e ai prodotti di ultima generazione oramai non è più necessario assentarsi a metà cena per andare a ritoccare il trucco. Una grande invenzione senz’altro, che però paga il pegno della perdita del romanticismo di quel gesto raffinatamente femminile. Si dice che il termine cipria derivi dal nome dell’isola di Cipro ritenuto il luogo di nascita di Afrodite, la più bella delle dee nonché dea dell’amore; cosa ci potrebbe essere più muliebre di spolverare il visto con un piumino?just powderingJean HarlowBetty Grable applying the finishing touches to her make-upBetty GrableJoan Crawford powdering her face, 1931Joan CrawfordMarilyn powdering her beautiful faceMarilyn MonroePowdering on the set of Giant, 1956.Elizabeth TaylorActress Norma Shearer powdering her chin while sitting in the passenger seat of a car, 1929Norma ShearerPss Kira of Prussia (nee Pss Kira Kirillovna of Russia) powdering her face after the wedding to look radiant during the after wedding ceemony- photoshoot. 1938Kira Kirillovna di PrussiaGinger Rogers powdering her faceGinger RogersZiegfeld girl powdering her noseUna ballerina del Ziegfled FolliesCerto non sono dei gesti a fare di una donna quello che è, ma nella becera quotidianità in cui siamo un po’ avvezzi a tutto, dal perizoma a vista al twerking, c’è ancora qualcosa che mi ricorda i tempi in cui le donne erano donne, senza volgarità e senza eccessi, e grazie anche ad una gestuelle raffinatamente erotica e seducentemente femminile.Quali sono i gesti più femminili secondo voi?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • DIY: come sfrangiare una Maglietta

    DIY: come sfrangiare Maglietta

    Occhi puntati sui look del momento, tra i quali emerge l’intramontabile la moda delle Flapper Girls, caratterizzata da abiti con frange e perle. Leggere il seguito

    Da  Redazioneyg
    BELLEZZA, LIFESTYLE, PER LEI
  • Una Braccialini sotto l’albero

    Braccialini sotto l’albero

    Braccialini è da sempre sinonimo di creatività ed estrosità. Se cercate una borsa divertente, ironica e originale una Braccialini è sicuramente l’oggetto da... Leggere il seguito

    Da  Redazioneyg
    LIFESTYLE, PER LEI
  • Regalo ad una amica

    Regalo amica

    Ennesima trasformazione e variazione sul tema Tilda Bunny, con un’edizione “speciale” con tanto di vestitino delle feste, da regalare ad una cara amica che... Leggere il seguito

    Da  Nonnaso
    BELLEZZA, LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Le bruttine “di una certa”

    bruttine certa”

    Ah, l’età! Che brutta bestia. Quel numero che avanza costantemente e con cadenza talmente regolare da essere quasi snervante. Se da una parte gli anni in più... Leggere il seguito

    Da  Morgatta
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Una JuicyDoll

    JuicyDoll

    Buongiorno bellezze, come già vi ho raccontato su Facebook, oggi vi parlerò delle tanto tenere, quanto seducenti JuicyDoll. Nate dall’animo poliedrico di... Leggere il seguito

    Da  Martinafashionfilesblog
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Quando “c’hai una certa…”

    Quando “c’hai certa…”

    Impossibile arrivare ad una “certa età” (la prima certa età) e non fermarsi a fare delle riflessioni sul tempo che passa, sull’anagrafica, ma soprattutto su... Leggere il seguito

    Da  Morgatta
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Una “mac” anticipazione ….

    “mac” anticipazione

    Udite, udite …… Ho qui per voi qualcosa di breve, anzi, di brevemente fashion, una piccola chicca, una piccola anticipazione che tra non molto si trasformerà... Leggere il seguito

    Da  Fashioniamoci
    LIFESTYLE, PER LEI

Magazines