Magazine Cinema

Una lunga domenica di passioni

Creato il 19 ottobre 2010 da Maryg90

Una lunga domenica di passioni

Borghese, ventenne, zoppa, Mathilde si rifiuta di credere che il soldato Manech, suo promesso sposo, sia morto, benché sappia che nel gennaio 1917 era stato condannato alla fucilazione per lesioni volontarie. Nel 1920 intraprende una puntigliosa inchiesta personale per scoprire la verità.

mymovies.it

Jean-Pierre Jeunet, il regista di “Il favoloso mondo di Amèlie”, mi ha piacevolmente sorpesa con questo film. Pur non essendo una appassionata di film che parlano della guerra, ho apprezzato la ricostruzione storica e l’analisi della psicologia dei soldati.

La storia d’amore raccontata nell’indagine della protagonista, mantiene i toni delicati di Amèlie. L’indagine in sè risulta, invece, un po’ troppo macchinosa e complicata.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una Alternativa al cinema commerciale

    Alternativa cinema commerciale

    L'alternativa festival barcelona logo Ritorna a Barcellona, dal 12 al 20 novembre, il festival di cinema alternativo. Sono già 17 le edizioni de L’Alternativa,... Leggere il seguito

    Da  Nouvellepunk
    CINEMA, CULTURA
  • Una vita tranquilla

    vita tranquilla

    Ogni volta che vedo un film con Toni Servillo, mi domando come abbia fatto il cinema italiano finora a stare senza di lui. E' un grandissimo attore, una pietra... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA
  • Una canzone per te

    canzone

    “Non sei neanche riuscito a scrivere la canzone che mi avevi promesso – Te lo giuro, te la scrivo” Apre con titoli di testa commentati dalla sempreverde “What... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    CINEMA, CULTURA
  • Se l’esotismo è una spiaggia sull’Adriatico

    l’esotismo spiaggia sull’Adriatico

    Che cos’è esotico per un Giapponese? Per il grande cartoonist Hayao Miyazaki sono duelli aerei di idrovolanti italiani a fine anni ‘30 nell’Adriatico... Leggere il seguito

    Da  Massmedili
    ANIMAZIONE, CINEMA, CULTURA
  • Zombi: una metafora in continua evoluzione

    Zombi: metafora continua evoluzione

    Dal film cult di Romero alla recentissima serie tv The Walking Dead, gli zombi sono un fenomeno nato e cresciuto al cinema, in costante evoluzione e dalle... Leggere il seguito

    Da  Valentinaariete
    CINEMA, CULTURA
  • L’ ambiguità di una copia di una coppia

    ambiguità copia coppia

    - Copia Conforme – 2010 – ♥♥♥ - di Abbas Kiarostami Non tutto è come sembra nell’ arte. Quello che spesso ci sembra un’ originale in realtà è una copia. Leggere il seguito

    Da  Dylandave
    CINEMA, CULTURA
  • É nata una stella*

    nata stella*

    La prima volta che andai alla Mostra del Cinema di Venezia mi sentivo che sarei diventato un gran critico. Durante il viaggio in treno pensavo a quando avrei... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog