Magazine Cultura

Una novel in programma, per complicarmi la vita

Creato il 03 febbraio 2011 da Mcnab75
Una novel in programma, per complicarmi la vita

Da tempo immemore (qualche mese) non vi parlo di progetti di scrittura, a eccezion fatta del Survival Blog, che personalmente concluderò questo week end.

 

Non so se lo ricordate, ma nei miei ultimi post in materia mi ero ripromesso di non scrivere molto, di tirare il fiato per almeno un semestre, dopo aver faticato come una bestia per scrivere la trilogia di Prometeo e la guerra.

Non ho cambiato idea. La sola idea di impegnarmi in un altro progetto complesso come quello dieselpunk appena citato mi causa acidità di stomaco e tic nervosi di varia natura. Soprattutto considerando che tra febbraio e aprile avrò due cosucce da gestire: la finalissima di Ucronie Impure e la gestione consuntiva del Survival Blog. Ma di questi progettoni riparleremo nei giorni a venire.

 

Però non posso certo fossilizzare il deretano e dedicarmi solo alla proto-editoria che, a quanto pare, mi è cascata in grembo senza troppo dispiacere.

Sicché sappiate che in questi giorni ho ripreso in mano un po' di vecchio materiale, tra cui quello di Milano Doppelganger, uno dei miei romanzi incompiuti, e sto abbozzando la storia di una nuova novel. Il suddetto formato (romanzo breve, racconto lungo, chiamatelo come vi pare) mi soddisfa sempre più, dopo gli eccellenti risultati di Bagliori da Fomalhaut.

Il lavoro che affronterò si inserirà in quel filone unofficial della mia produzione, che mi piace definire fantastorico (più che fantabellico). Per ora si tratta di un trittico: Antiqua Gens, RS33, Aquila di sangue. Tre novel a cui sono molto affezionato. Solo che, contravvenendo a uno dei comandamenti non scritti che finora ho seguito scrupolosamente, scriverò di vampiri.

 

No, no, non scappate! Conoscendomi dovreste sapere che non saranno i vampiri teenager che noi tutti amiamo tanto. Saranno diversi.  Molto diversi. In parte legati alla storia e al folklore milanese e lombardo, anche se la novel sarà ambientata ai giorni nostri. Il poco che ho in mano finora promette bene. Giuro che se in corso d'opera ci saranno cali di qualità o di entusiasmo, manderò tutto a monte.

Il titolo, provvisorio ma probabilmente anche definitivo, è: Untori!

Tempo, energie e volontà permettendo, spero dunque di potervi offrire entro un paio di mesi il mio primo, unico e ultimo ebook in tema vampiresco. Una bella sfida, di questi tempi in cui i succhiasangue sono ovunque, nonché pessimamente sfruttati.

Sfida comunque accettata.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 16. Una faccenda scontata

    faccenda scontata

    da qui Leopoldo è in crisi: non si aspettava l’apparizione di Musil, che ha dato del romanzo un’interpretazione, a lui pare, assai diversa da quella che ci si... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Una vita violenta

    vita violenta

    1962, Brunello Rondi, Paolo Huesch.La storia di un ragazzo di borgata, Tommaso Puzzilli, nella Roma sottoproletaria di periferia. Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, CULTURA
  • 18. Una domanda

    domanda

    da qui - Ascolta, Leopoldo. Ha cominciato a parlare all’improvviso, emergendo da un raccoglimento intenso. - So bene che stai cercando una risposta alla... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Una voce dalle Filippine

    Nastassha S. Teodosio è un soprano leggero, e probabilmente ancora nella fase primaria dello studio del canto. Si sentono già le sue capacità ma non deve avere... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • È una piccola città

    piccola città

    Il campanello stava suonando ma io li avevo visti scendere dalla macchina già diversi minuti prima. Dall’inizio della mattinata mi tenevo in equilibrio col ment... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Una città da vivere

    città vivere

    Iggy, il protagonista del bellissimo albo illustrato da David Roberts, ha una naturale vocazione per l’architettura. Ogni materiale diventa un pretesto per... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Una sola tempa1

    di Alfonso nannariello I – II – III – IV – V – VI – VII – VIII – IX – X – XI – XII – XIII – XIV Credo che ogni estetica discenda da una ricerca della forma... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA

Dossier Paperblog

Magazine