Magazine Società

Una pietra miliare del calciomercato

Creato il 30 agosto 2012 da Fabio1983
La vicenda di Dimitar Berbatov che doveva andare alla Fiorentina, poi alla Juventus e infine al Fullham (squadra per la quale ha effettivamente firmato) è unica nel suo genere. Così come il comunicato stampa della Fiorentina, che deve avere rosicato un bel po', resterà a lungo una pietra miliare nella storia del calciomercato. 
ACF Fiorentina comunica che l'operazione di acquisizione del calciatore Dimitar Berbatov è saltata definitivamente dopo che era stato definito un accordo con il Manchester United (scambio di contratto condiviso, prima rata del corrispettivo in pagamento e garanzia fideiussoria per la seconda rata già sottoscritta) e dopo che era stata raggiunta un'intesa verbale con il calciatore sul suo contratto. Nella giornata di oggi, il club inglese aveva concesso al suo tesserato il permesso scritto di recarsi a Firenze per le visite mediche e per firmare il contratto. Il calciatore si era imbarcato, in compagnia del suo procuratore e con biglietti pagati dalla Fiorentina, su un volo diretto a Firenze. Ma a Firenze il giocatore non è mai arrivato. A causa di operazioni spericolate e arroganti di altre società, che niente hanno a che fare con i valori della correttezza, del fair play e dell'etica sportiva e che si collocano oltre i confini della lealtà. Per quanto riguarda il calciatore, al di là delle sue caratteristiche e del suo valore tecnico, a questo punto siamo felici che non sia venuto alla Fiorentina: non meritava la nostra città e la nostra maglia e i valori che essa rappresenta.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una rivoluzione virtuale

    rivoluzione virtuale

    Piaccia o non piaccia, dobbiamo prenderne atto! La capacità del Sistema Potere di avere sovvertito ogni regola, logica e ragionevolezza a suo esclusivo... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • Una societa’ spalancata

    societa’ spalancata

    Dopo la famiglia aperta ha vinto la società  spalancata. Andiamo verso la società CONDIVISA, questo è il messaggio chiaro ed inequivocabile che arriva dal... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Una perfetta solitudine.

    perfetta solitudine.

    (c) 2012 Donatella Luca Questo disegno è un regalo di una lettrice, Donatella. Ispirato a una fotografia che era a suo tempo finita su questo Blog. Il titolo... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaweast
    SOCIETÀ
  • Emma è una squinzia

    E così, tra un mesetto, Giorgio Squinzi (patron della Mapei) s'insedierà al posto di Emma Marcegaglia come presidente di confindustria. Ha battuto “sul filo di... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Una gonna blu

    Ieri passeggiavo per il centro e ho visto una sarta piegata sulle caviglie nello spazio angusto del suo negozio. Con le mani stirava una piega di una gonna... Leggere il seguito

    Da  Anima_salva
    SOCIETÀ
  • Una ragazza modello...

    ragazza modello...

    Il blog Piste ha trovato un articolo su Elsa Fornero pubblicato sulla Stampa del 1965. Tra le prime votazioni conosciute, spicca quella di Elsa Fornero, 17 anni... Leggere il seguito

    Da  Barcampsolbiateolona
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Una passione quaresimale

    passione quaresimale

    Una donna quasi ottuagenaria si è uccisa gettandosi dal quarto piano della sua casa dopo l’ennesima riduzione della pensione. La miseria non è sostenibile... Leggere il seguito

    Da  Winged_zephiro
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ