Magazine Cucina

Una ricetta dello chef Heinz Beck

Da Alessandratioli
Una ricetta dello chef Heinz Beck

Heinz Beck

La Pergola


Nel 1983 ottiene la qualifica di cuoco alla scuola alberghiera di Passau. Nel 1985 lavora a Monaco per una ditta di catering con una stella Michelin. Nel 1986 è chef de partie al Colombi Hotel di Friburgo. Nel 1989 è a Monaco per il Tantris, ristorante con tre stelle Michelin. Nel 1991 è sous-chef al Tristan di Mallorca (Spagna), due stelle Michelin, e poi ancora in Germania alla Residenz ad Aschau, allora due stelle. Nel 1992 ottiene la qualifica di "Maestro di Cucina" alla scuola di Altötting Alzgern.Dopo alcune esperienze a Berlino, nel 1994 arriva a Roma presso il ristorante "La Pergola" del Rome Cavalieri Hilton Hotel. Nel 1996 decide di qualificarsi come sommelier frequentando un corso dell'Associazione Italiana Sommelier di Roma. Due anni dopo si diploma come sommelier professionista.Sotto la sua guida "La Pergola" ottiene dal 2001 le due stelle Michelin, nel 2004 è il migliore ristorante dell’anno per la Guida BMW e dal 2005 ottiene anche la terza stella e cinque forchette Michelin, 19/20 nella guida de L'espresso, 93/100 in quella del Gambero Rosso, tre stelle del Veronelli.
La cucina economica ha scelto una ricetta dello chef Heinz Beck, cannolo di zucchine con ricotta e peperone dal volume Vegetariano, foto di Janez Puksic
CANNOLO DI ZUCCHINE CON RICOTTA E PEPERONE

ingredienti per 3 zucchineRipieno:
400 g di ricotta
scorza di 1 limone grattugiata
sale
pepeGuarnizione:
2 grandi peperoni rossi
olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
1 rametto di rosmarino
sale
pepeSalsa:
300 ml di brodo vegetale
scorza e succo di 1 arancia
1 stelo di lemongrass
olio extravergine d’oliva
sale
succo di limoneRipieno:
passare la ricotta al setaccio e condirla con la scorza del limone, sale e pepe.
Zucchine:
mondare e lavare le zucchine, tagliarle longitudinalmente a fette dello spessore di 2 mm. Sbollentare per qualche secondo in acqua salata, scolare, raffreddare e asciugare. Ottenere dalle fette delle strisce uniformi di 1 x 10 cm. Intrecciare le strisce ed avvolgerle su se stesse fino ad ottenere dei cannelloni. Salare leggermente e farcire con la ricotta. (Una volta ripiene, i cannoli acquisiscono stabilità e rimangono ‘chiuse’.)
Guarnizione:
lavare i peperoni, cuocere nel forno preriscaldato a 170° C per 15 minuti. Togliere la pelle e i semi e tagliare a julienne. Marinare per diverse ore in olio extravergine d’oliva insaporito con l’aglio, il rosmarino, sale e pepe.
Salsa:
aggiungere al brodo vegetale la scorza d’arancia grattugiata e la spremuta d’arancia. Mettere a fuoco basso sino a ridurre a 1/3 ed aggiungere lo stelo di lemongrass. Lasciar riposare con un coperchio per 4 minuti. Passare il tutto al setaccio e emulsionare con dell’olio extravergine d’oliva. Aggiustare il gusto con sale e succo di limone.
Presentazione:
sistemare i cannoli sul piatto, guarnire con i peperoni e decorare con la salsa.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Da una colazione ad una cena

    colazione cena

    Solitamente vado al Bar Orefici a far colazione quando è giorno di mercato, il Lunedì ed il giovedi, ma non è il solito mercato di frutta e verdura ma quello... Leggere il seguito

    Da  Lamammacuoca
    CUCINA, RICETTE
  • Una limonata... da mangiare!!!

    limonata... mangiare!!!

    CUPCAKES AL LIMONE (dosi valide per 9 pz.) Ingredienti: 120 gr di farina auto lievitante; 150 gr di zucchero semolato; 120 ml di latte; 2 cucchiai di scorza di... Leggere il seguito

    Da  Debora
    CUCINA, RICETTE
  • Solo una postilla

    Solo postilla

    Questo è praticamente un P.S. all’ultimo post. Ringrazio di vero cuore la cara Roberta di “Cucinare con fantasia ed allegria” per avermi assegnato un altro... Leggere il seguito

    Da  Silva Avanzi Rigobello
    CUCINA, RICETTE
  • Una corona per una principessa!

    corona principessa!

    Tutte noi signorine ci sentiamo un pò principesse, su ammettiamolo! Magari perchè abbiamo atteso e sognato il principe azzurro che poi è arrivato con o senza... Leggere il seguito

    Da  Dolcezzeemagia
    CUCINA
  • Una fiaba e una ricetta

    fiaba ricetta

    Un giorno il signor Oliva, un signore di tutto rispetto, molto serio e con una bella rotondità; succoso ma solo per quelli che meglio lo conoscono, incontra... Leggere il seguito

    Da  Aurore
    CUCINA
  • A tavola con i vini toscani e Heinz Beck

    tavola vini toscani Heinz Beck

    Lo chef dell’anno Heinz Beck e i grandi vini toscani in Anteprima sono i protagonisti della puntata di Wine Station di sabato 15 febbraio (in fm sulle... Leggere il seguito

    Da  Winestation
    CUCINA, VINO
  • Una promessa è una promessa

    promessa

    Ultimi giorni di agosto del 2005. Nella mia stanza di terapia intensiva il Dott. L. mi spiega cos’è un linfoma, come agisce, come si cura, quali conseguenze ha... Leggere il seguito

    Da  Romina
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI