Magazine Rugby

Una Scozia “alternativa” per l’Italia

Creato il 16 agosto 2011 da Ilgrillotalpa @IlGrillotalpa

Dall’ufficio stampa FIR

Andy Robinson, CT della Scozia, ha ufficializzato oggi la formazione che sabato sera al Murrayfield Stadium di Edinburgo affronterà l’Italia di Nick Mallett nel test-match che chiude la preparazione pre-Mondiale degli Azzurri.

Il calcio d’inizio del match è fissato alle 18.00 italiano, con diretta simulcast su La7 e Sky Sport 2HD. Quattordici i cambi alla formazione scozzese rispetto al XV che due settimane fa ha battuto 10-6 l’Irlanda nella capitale scozzese.

“Vogliamo dare a tutti i convocati che hanno lavorato duro in queste settimane l’opportunità di scendere mettere in pratica quanto fatto in queste settimane” ha detto Robinson.

“Storicamente, l’Italia è per noi un avversario molto duro e non è stata una sorpresa per noi vedere che quest’anno hanno centrato uno dei risultati più importanti dell’RBS 6 Nazioni superando la Francia a Roma” ha aggiunto Robinson.

“Sappiamo che dovremo essere al nostro meglio per affrontarli sabato, ma sono stato soddisfatto di come in marzo (vittoria scozzese per 21-8 a Murrayfield nel turno conclusivo del 6 Nazioni ndr) la nostra mischia ha tenuto testa a quella italiana” ha concluso il CT degli highlanders.

Questa la formazione della Scozia per il test pre-Mondiale di sabato 20 agosto contro l’Italia:

15 Rory Lamont (Toulon)

14 Max Evans (Castres)

13 Nick De Luca (Edinburgh)

12 Graeme Morrison (Glasgow Warriors)

11 Simon Danielli (Ulster)

10 Dan Parks (Cardiff Blues)

9 Mike Blair (Edinburgh)

8 Richie Vernon (Sale Sharks)

7 John Barclay (Glasgow Warriors)

6 Kelly Brown (Saracens)

5 Alastair Kellock (Glasgow Warriors) – capitano


4 Nathan Hines (Clermont Ferrand)

3 Moray Low (Glasgow Warriors)

2 Scott Lawson (Gloucester)

1 Alasdair Dickinson (Sale Sharks)

Share this:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog