Magazine Cinema

Underworld - Il risveglio

Creato il 29 agosto 2012 da Flavio
Underworld - Il risveglio Selene viene risvegliata dopo dodici anni di ibernazione nei laboratori della Anitgen. A liberarla dalla sua prigionia è una ragazzina di dodici anni nata, a sua insaputa, da lei e Michael Corbin. Come ben si vuole la piccola Eve ha in se sia i geni dei vampiri che quelli dei lycan, inseriti su una base umana. Entrambe riescono a fuggire dalla prigionia e si uniscono ad un gruppo di vampiri in fuga. Vengono, però, trovati dai lycan che riportano la piccola alla sede dell'azienda chimica. Sullo sfondo, l'umanità si è accorta della presenza accanto a se di nuove forme di vita, minacciose, ed ha messo in atto un'epurazione. I vampiri se la passano male, ma i lycan si stanno preparando a tornare più forti di prima.Siamo al quarto capitolo di una saga partita molto bene con il film di debutto e che si è un po' troppo arroccata su se stessa con il passare degli anni e dei sequel prequel. Dopo otto anni è bello rivedere Kate Beckinsale indossare la sua tutina nera in latex aderente. Oltre alla sua capacità di attrice ed alla solida costruzione del suo personaggio la possibilità di lustrarsi gli occhi con il suo fisico è impagabile per i fans della saga. Gli altri personaggi sono un po' troppo insulsi e di poche spessore. Nonostante cattivoni cattivi non si riesce a trovare un avversario convincente per la bella vampira dagli occhi di ghiaccio.Trama, come detto, ripetitiva ed abbastanza ovvia fin dall'inizio per un film la cui regia dinamica appesantita da un fotografia che punta tutto sul buio e l'oscurità. Anche se girato in 3D nativo non merita di essere visto in tale formato per l'eccessiva oscurità di cui è permeato. Già così è buio immaginiamoci indossando gli occhialini 3D.Un buon film per gli amanti della saga, ma evitabile da tutti gli altri.Titolo originale  Underworld: Awakening Paese USA Anno 2012 Durata 88 min (di cui 10 di titoli di coda)Genere azione Regia Måns Mårlind, Björn Stein Soggetto Kevin Grevioux, Danny McBride, Len Wiseman Sceneggiatura Len Wiseman, John Hlavin, Allison Burnett, J. Michael Straczynski Produttore Gary Lucchesi, Tom Rosenberg, Len Wiseman, Richard S. Wright Produttore esecutivo David Coatsworth, David Kern, Eric Reid, James McQuaide, Skip Williamson, Henry Winterstern Casa di produzione Lakeshore Entertainment, Screen Gems, Saturn Films, Sketch Films, UW4 Productions Distribuzione (Italia) Warner Bros. pictures Italia Fotografia Scott Kevan Montaggio Jeff McEvoy Effetti speciali Dan Cervin Musiche Paul Haslinger Scenografia Claude Paré Costumi Monique Prudhomme Trucco Margot Boccia, Rita Ciccozzi Interpreti e personaggi Kate Beckinsale: Selene Charles Dance: Thomas India Eisley: Eve Michael Ealy: Detective Sebastian Stephen Rea: Jacob Kris Holden-Ried: Quint Theo James: David Sandrine Holt: Lida Doppiatori italiani Pinella Dragani: Selene Luciano De Ambrosis: Thomas Valentina Favazza: Eve Andrea Lavagnino: Detective Sebastian Marco Mete: Jacob Roberto Draghetti: Quint Riccardo Rossi: David Sabrina Duranti: Lida 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il dittatore

    dittatore

    Si può riuscire a far ridere della nostra attualità senza mortificare l’intelligenza dello spettatore. Dopo la visione dell’ultimo film di Sacha Baron Cohen,... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA
  • Il cencio

    cencio

    Seduta sulla panchina guarda basso la vecchia – ha pudore dei baci dei due innamorati sulla panchina di fronte. Lei non lo ricorda neppure il sapore dei baci-... Leggere il seguito

    Da  Viadellebelledonne
    CULTURA, LIBRI
  • Il debutto...

    Ciao a tutti voi carissimisssssssssssimisssssssssssssssssimi amici miei…!!! Come state??? Tutto bene??? Anche dalle vostre parti il tempo invoglia parecchio all... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI
  • Il Laureato

    Laureato

    (clicca per ingrandire) L’occasione di questa vignetta (tratta dal film Outlander, 2008) me l’ha data l’odierno post di Davide, contenente questo manifesto... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA
  • Il precario

    precario

    Io da anni son precario, e se lo vuoi proprio sapere che significa precario io ti faccio un paragone, e ti creo la situazione. Hai presente dentro al circo,... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Il...BelPaese

    Il …BelPaese è un film del 1977 diretto da Luciano Salce con protagonista Paolo Villaggio. Vi è anche la presenza femminile di Silvia Dionisio, personaggio... Leggere il seguito

    Da  Paveloescobar
    CINEMA, CULTURA
  • Il sospetto

    sospetto

    Vinterberg pare essere affezionato al tema delicato della pedofilia, a suo tempo elemento portante e rivelatore delle crepe crudelmente fotografate in Festen,... Leggere il seguito

    Da  Sostiene Pereira...
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog