Magazine Lifestyle

Unique Pieces. La ricerca dell’unicità

Creato il 04 ottobre 2015 da Zaira Sessa @zairasessa

L’esigenza di indossare un capo unico unita al desiderio di contraddistinguersi e differenziarsi dall’omologazione. Allontanarsi da una mercificazione della moda, troppo brandizzata. Indipendentemente dall’essere torinesi doc, questa è l’ultima vera tendenza nella moda.
Oggi l’artigianalita è a portata del grande pubblico, le botteghe non sono più i bugigattoli dove l’artista/artigiano si rifugiava, ma diventano uno spazio espositivo e commerciale Open Air. Il design parla una lingua comprensibile e di facile lettura senza cadere nell’ovvio, connubio ed interazione diventano le nuove prerogative del Made in Italy.
Seguo quasi dal suo nascere il progetto I Love It, ed oggi sono andata a curiosare come al mio solito in Galleria San Federico a Torino.
Contenta e più che soddisfatta nel non essere smentita, ho conosciuto due brand del quale mi sono subito innamorata.
Trasformazione ed arte manifatturiera per to be Made, borse in pelle dai tagli e colori decisi, creati da Mad Bertello. Guardate questo gioiellino che ho fotografato? All’occorrenza si trasforma anche in zaino!

image

Mad Bertello indossa una sua creazione To be Made

image

Un outfit perfetto se a completare il tutto ci pensa Lorella Greco con .
Gioielli contemporanei, vere sperimentazioni. Forme uniche ed imperfette e per questo motivo bellissime.
Il metallo, filo conduttore della sua ricerca, viene lavorato, portato al massimo fino a raggiungere il suo limite di plasmabilità, ovvero il secondo prima che precede la sua completa fusione e dissolvenza, per essere fermato lì in quel momento.
Et voilà, guardate che meraviglia!

image

Fino al 31 Ottobre in Galleria San Federico, Torino.

A presto,
Zaira

45.070312 7.686857

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine