Magazine Psicologia

Uomo

Da Drmazzani
UomoUomo dove vai... il cammino è sofferenza, cerchi, danzi, guardi lassù in nome d'un Dio che non c'è... ma l'esserci segna il tuo passo.
Uomo voli nel cielo dell'inganno, sopravvivere è la legge che ti governa... il tacito egoico è il dramma della realtà.
Uomo ti definisci nel finito dei tuoi
limiti... la tua esistenza è proprio in essi.
Uomo sei nulla, questo è l'implicito del tuo essere ed è proprio in tale implicito, che il nulla fiorisce come una rosa a primavera donandoci la vita del non senso, dove l'amore rimane l'unica gioia possibile!

Mazzani Maurizio

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :