Magazine Informazione regionale

URBAN: Venerdì 5 febbraio preparatevi a ballare con il party di carnevale

Creato il 04 febbraio 2016 da Goodmorningumbria @goodmrnngumbria
batteriaUniti dal comune amore per le colonne sonore e le sonorizzazioni italiane degli anni ’60 e ’70, i quattro componenti de La Batteria sono veterani della scena musicale romana più trasversale, con esperienze che vanno dal post-rock progressivo (Fonderia), al pop (Otto Ohm, Angela Baraldi), al jazz sperimentale (I.H.C.), al hip hop (La Comitiva, Colle Der Fomento) fino alla world music (Orchestra di Piazza Vittorio). La band propone brani originali ispirati a quel suono e a quella scrittura così particolare che dominava la musica per immagini nel nostro paese negli anni che vanno dal 1968 al 1980, periodo caratterizzato dalla creatività e vocazione sperimentale di compositori come Ennio Morricone, Stelvio Cipriani, Alessandro Alessandroni, Bruno Nicolai e di gruppi come i Goblin e I Marc 4. jolebalallaSabato 6 febbraio quinto appuntamento per Boombastik che, in occasione del settantunesimo anniversario della nascita, proporrà una serata tutta dedicata ad una delle figure più carismatiche della musica: un personaggio che è rimasto ad illuminare come un faro di amore e saggezza il panorama della musica reggae, diventando il simbolo di un certo tipo di cultura e di atteggiamento nei confronti del mondo. Il 6 febbraio 1945 nasceva Bob Marley e l’ Urban vuole omaggiare la sua musica attraverso un concerto che riproporrà i suoi brani indimenticabili: on stage la Jolebalalla, storica reggae band altotiberina che, in questa occasione, si presta per questo tributo alle canzoni del mitico Bob. L’apertura è affidata alle sapienti mani degli amici di MASADA FOUNDATION! A fare gli onori di casa come sempre I-SHENCE e DJ DUIT che dopo il concerto faranno ballare il pubblico in pieno stile BOOMBASTIK! Martedì 9 febbraio si chiude il carnevale con la festa di martedì grasso più pazza che esista: 1HOUR- ogni ora una festa diversa. Si inizierà alle 23.00 spaccate. Sul palco ci sarà un mega countdown di 60 minuti che inizierà a far scorrere il tempo. Durante quell’ora ci sarà un’esatta tipologia di musica con un preciso dj. Allo scoccare dello zero cambierà tutto e si darà il via ad un’altra festa, ancora più delirante. Questo è 1 HOUR, l’unica serata in cui ogni ora il pubblico si troverà ad una festa diversa con musica diversa, drink diversi in promozione al bar e coreografie diverse. Tutto cambierà, ogni ora.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :