Magazine Cinema

Uscite in sala 26/27 marzo 2014

Creato il 27 marzo 2014 da I Cineuforici @ICineuforici

26 marzo 2014
Uscite in sala 26/27 marzo 2014

Capitan America - The Winter Soldier (di Anthony e Joe Russo, con Chris Evans, Scarlett Johansson - distr. Walt Disney)
Dopo gli sconvolgenti eventi di New York con gli Avengers, Steve Rogers (alias Captain America ) conduce una vita tranquilla a Washington, cercando di adattarsi alla nuova realtà. Quando un collega dello S.H.I.E.L.D. viene attaccato, però, Steve viene coinvolto in una rete di intrighi che minacciano di mettere a rischio le sorti del mondo. Unisce quindi le sue forze con quelle della Vedova Nera per smascherare una cospirazione in continua espansione, respingendo killer professionisti inviati continuamente per chiudergli la bocca per sempre. Quando il reale obiettivo del perfido complotto viene rivelato, Captain America e Vedova Nera reclutano un nuovo alleato, il Falcon. Ben presto, però, si troveranno ad affrontare un formidabile nemico inaspettato: il Soldato d'Inverno.

27 marzo 2014

Uscite in sala 26/27 marzo 2014

Storia di una ladra di libri (di Brian Percival, con Geoffrey Rush, Emily Watson - distr. 20th Century Fox)
In Germania, sullo sfondo della II Guerra Monidale, si svolgono le vicende di Liesel Meminger, una bambina vivace e coraggiosa affidata dalla madre al signor Hans Hubermann, un imbianchino buono e gentile, e a sua moglie Rosa. Turbata per la recente, tragica morte del fratellino, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove i compagni la prendono in giro perché non sa leggere. Tuttavia, con grande determinazione e con l'aiuto del signor Hubermann, riuscirà a cambiare la sua situazione: nel corso di lunghe notti insonni, infatti, il papà adottivo le insegnerà a leggere il suo primo libro, "Il manuale del becchino", rubato al funerale del fratello, e da quel momento l'amore di Liesel per la lettura diventerà incontenibile. Testimone della feroce repressione della libertà di espressione da parte del partito nazista, la bambina, grazie anche all'amicizia con Max, un ebreo che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione, e con l'aiuto di Rudy, vicino e compagno di scuola che si è innamorato di lei, si trasformerà in una incallita ladruncola di libri...

Uscite in sala 26/27 marzo 2014
Cuccioli - Il paese del vento (di Sergio Manfio - Animazione - distr. 01 Distribution)
I Cuccioli abitano a Soffio, meglio noto come il Paese del Vento: un piccolo paese dove tutto, ma proprio tutto, funziona grazie all'energia eolica.
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
Quando c'era Berlinguer (di Walter Veltroni, Documentario - distr. Bim)
Cine-racconto di una delle figure politiche italiane più amate - l'unico leader comunista dell'Occidente che riuscì a far votare il suo partito da un cittadino su tre: Enrico Berlinguer.
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
In grazia di Dio (di Edoardo Winspeare, con Celeste Casciaro, Laura Licchetta - distr. Good Films)
Quattro donne di una stessa famiglia in un piccolo paese del basso Salento ai nostri tempi di epocale crisi economica. Il fallimento dell'impresa familiare e il pignoramento della casa sembra distruggere tutto, anche i legami di affetto. L'unico modo per uscirne è trasferirsi in campagna, lavorare la terra e vivere con il baratto dei loro prodotti. Sarà proprio questa scelta obbligata l'inizio di una catarsi che porterà le protagoniste a riconsiderare il loro stile di vita e soprattutto le loro relazioni affettive.
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
Yves Saint Laurent (di Jalil Lespert, con Pierre Nineym Guillaume Gallienne - distr. Lucky Red)
Parigi, 1957. A soli 21 anni, Yves Saint Laurent è chiamato a prendere le redini della prestigiosa casa di moda fondata da Christian Dior, recentemente scomparso. Durante la sua prima, trionfale sfilata, Yves conosce Pierre Bergé, un incontro che cambierà la sua vita. Amanti e partner commerciali, i due uomini uniscono le loro forze e dopo tre anni creano la firma 'Yves Saint Laurent'. Nonostante le proprie ossessioni e i suoi demoni privati, Yves Saint Laurent è in procinto di rivoluzionare il mondo della moda grazie al suo approccio moderno e iconoclasta.
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
I fratelli Karamazov (di Peter Zelenka, con Adrianna Miara, Lena Krobotova - distr. Indipendente)
Polonia. In una calda giornata estiva un gruppo di persone viaggia verso un'acciaieria abbandonata: sono attori di un teatro di Praga, giunti per provare uno spettacolo che si terrà il giorno successivo. Alcuni operai sono ancora al lavoro, le uniche creature viventi rimaste. In un primo momento prestano poca attenzione agli attori, preoccupati per una tragedia accaduta il giorno prima: il figlio di un manovale è caduto da una passerella e si è rotto la spina dorsale. Il loro interesse è tutto rivolto nel suo destino. Tra i resti di vecchi macchinari e vecchie cianfrusaglie, le prove hanno inizio: si tratta di un adattamento de "I fratelli Karamazov" di Fëdor Dostoevskij. Per tutto il tempo il mondo reale degli operai rimane ai margini della performance, finché gli echi della tragedia che stanno vivendo risuonano all'interno della rappresentazione...
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
La Luna su Torino (di Davide Ferrario, con Walter Leonardi, Manuela Parodi - distr. Academy Two)
Il quarantenne Ugo vive a Torino in una splendida villa in collina. L'uomo non ha mai dovuto preoccuparsi di guadagnarsi da vivere, poiché alla morte dei suoi genitori, ricchi borghesi di sinistra, ha ricevuto una cospicua eredità. Tuttavia, quando il lascito ha cominciato a ridursi sensibilmente, Ugo ha deciso di subaffittare parte della villa a Maria, 26enne impiegata di un'agenzia di viaggi, e a Dario, ventenne studente di lettere che si mantiene lavorando allo Zoom, un singolare bioparco. La loro convivenza scorre tra momenti di convivio e solitudine, fino a quando l'ipoteca che pende sulla casa sta per scadere spingerà ognuno dei tre verso il proprio destino...
Uscite in sala 26/27 marzo 2014
Fuoristrada (di Elisa Amoruso, con Giuseppe Della Pelle, Marioara Dadiloveanu - distr. Cinecittà Luce)
Pino/Beatrice è un meccanico, campione di rally, transessuale. Nel suo percorso di trasformazione, incontra Marianna, una donna rumena che fa da badante a sua madre, se ne innamora e decide di sposarla. 
(cinematografo.it)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog