Magazine Cultura

Vacanze a Budapest: lo shopping è vintage!

Creato il 18 novembre 2015 da Arscreativo

Vacanze a Budapest: lo shopping è vintage!
ARSENALE CREATIVO

Le decorazioni per l’albero sono nei negozi, Mediaset ha riesumato Eddie Murphy, H&M ha riempito il proprio sito di maglioni orrendi incrostati di paillettes. Ci siamo, è quel periodo dell’anno, e ad esso si accompagna, inevitabilmente, La Domanda. La Domanda che si è insinuata nei vostri cuori e nei vostri gruppi WhatsApp, La Domanda che nessuno vuole sentire ma che qualcuno, cedendo al Lato Oscuro, farà. La Domanda che, ogni anno, non ci dà tregua.

Cosa facciamo a Capodanno?

C’è sempre un’anima buona che ci spera ancora e propone il viaggio low cost in una capitale est-europea. Facciamo qualcosa di diverso, andiamo da qualche parte, andiamo in un posto vicino, che costi poco, dove possiamo bere e divertirci e fare un bel giro. Andiamo a Praga? No, ci siamo già stati in gita in quarta superiore. Allora andiamo a Budapest.

Budapest

Sono stata a Budapest la scorsa estate, per una vacanza improvvisata e a basso budget che si è rivelata la scelta perfetta. Perché Budapest ti sorprende: la scegli perché conviene e perché la birra è buona, e poi scopri una destinazione meravigliosa, ricca di storia, arte, cultura, oltre che di bellissimi locali, drink a buon prezzo e cibo delizioso. Procuratevi una guida Lonely Planet e saprete cosa visitare, chiedete agli amici informazioni sui locali più interessanti… e lo shopping? Eccovi l’articolo.

L’Europa orientale non brilla per il suo senso del fashion o per l’aver donato al mondo grandi brand di moda. Le boutique indipendenti ci sono, i designer emergenti anche, ma non sarà di certo in un weekend e nemmeno in una settimana che avrete tempo e modo di dedicarvi al coolhunting. Zara è sempre un’opzione valida, ma se volete acquistare qualcosa di originale, di autentico, che vi ricordi la città e il tempo che ci avete trascorso, non spendete per un maglioncino che troverete anche nella vostra città, durante i saldi, a metà prezzo. Lasciate perdere la fast fashion del centro e concentratevi sull’ex quartiere ebraico.

Budapest 1

Il vecchio ghetto di Budapest è oggi l’area più cool della città. I locali migliori, i café hipster, i bar universitari si trovano tutti in questa zona affascinante, in cui antiche architetture si rinnovano con spazi dedicati all’arte contemporanea, in cui case di epoca comunista sono decorate con graffiti giganteschi e i vecchi locali nell’interrato sono oggi occupati da boutique vintage e di seconda mano. Negozi dalle dimensioni modeste oppure a due piani, dove è possibile fare ottimi affari e trovare delle vere chicche. Giacche militari, cappotti in pelle in stile anni Settanta, abiti al ginocchio con splendide fantasie floreali e tanto, tanto kitsch est-europeo.

Budapest 3

budapest 2

Se avete poco tempo e non potete spendere ore a cercare tesori di seconda mano, vi consiglio Szputnyik e Retrock, che vendono vintage già selezionato, ma anche capi nuovi, hanno uno stile molto Urban Outfitters e prezzi interessanti. Altro consiglio: informatevi sugli orari di apertura dei negozi, perché potrebbero chiudere prima di quanto vi aspettate. E se non trovate nulla che vi piace, pensate che poteva andare peggio, pensate che potevate festeggiare Capodanno nella solita discoteca, con il cappotto in mano causa guardaroba pieno, circondati da ragazze vestite da prostitute e uomini con la camicia sudaticcia che ballano Maracaibo.

Vacanze a Budapest: lo shopping è vintage!
ARSENALE CREATIVO


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Buone vacanze…

    Buone vacanze…

    LIBRI E MARMELLATA CHIUDE FINO AL 15 SETTEMBREBuone Vacanze e tutte le lettrici e a tutti i lettori. Che sia un’estate ricca di libri, di sole, avventure ed... Leggere il seguito

    Da  Federicapizzi
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Recensione: Voglio stare con te. Scandalo a Budapest

    Recensione: Voglio stare Scandalo Budapest

    Titolo: Voglio stare ocn te. Scandalo a Budapest Autore: Federico Negri Genere: romantic suspense Editore: self pubishing Lunghezza stampa: 176 Prezzo: 2,99... Leggere il seguito

    Da  Miriam Mastrovito
    CULTURA, LIBRI
  • Vacanze e parchi "blockbusters"

    Vacanze parchi "blockbusters"

    Per chi è stanco del solito ombrellone o per chi sente la mancanza del cinema anche in ferie, c'è da tenere in considerazione come meta vacanziera i parchi a... Leggere il seguito

    Da  Manuela Bonci
    CINEMA, CULTURA
  • Di ritorno dalle vacanze

    ritorno dalle vacanze

    Eccomi qua, ritornata dalla vacanze (sigh... per fortuna che nel prossimo weekend parto di nuovo).La Loira è meno romantica e un tantino più noisa di come la... Leggere il seguito

    Da  Rox186
    CULTURA, LIBRI
  • Vacanze Romane

    Vacanze Romane

    Ce li ricordiamo su quella vespa anni 50 in giro per le strade di Roma? Gregory Peck e la bellissima Audrey Hepburn nel celebre film Vacanze Romane. Una storia... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Buone vacanze!

    Buone vacanze!

    Miei amati, sono partita per qualche giorno! Spero al mio ritorno di avere tante cose non troppo assurde da raccontare, intanto vi auguro buone vacanze,... Leggere il seguito

    Da  Rory
    CULTURA, MUSICA
  • Summer, relax e vacanze

    Summer, relax vacanze

    Adele Rotella Finalmente vacanze, un pò di relax per noi e tanto mare per il piccolino. Enjoy these days! Img: Sarah Illenberger http://sarahillenberger.tictail. Leggere il seguito

    Da  Adele Rotella (www.adelerotella.com)
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE