Magazine Diario personale

Vacanze roma...gnole

Da Ele @HelloElena
Vacanze roma...gnole Ve l'ho mai detto che io sono di Modena?
Si'?
Eh, infatti, mi pareva di averlo menzionato un paio di volte.
Be', siccome che sono (cit.) Emiliana, per me e molte delle mie amiche, la vacanza sulla riviera romagnola e' un must di sempre.
Da bambina, appena finita la scuola, i tuoi genitori ti smollavano in qualche pensione o campeggio con i nonni almeno-almeno fino alla fine di giugno.
Se eri molto sfortunato, o figlio di nostalgici del fascio, finivi in colonia.
Miii, che pena che mi facevano i ragazzini della colonia, che arrivavano in spiaggia tutti in colonna, tenendosi per mano, con i cappellini e le magliette tutte uguali.
Poi in spiaggia dovevano fare ginnastica e a me sembravano dei soldatini in miniatura.
Quando li vedevamo arrivare, mia nonna diceva: 'ci sono quelli della colonia', con un tono che manco fossero stati condannati a morte. Che poi chissa', magari loro si divertivano un casino.
Comunque.
Quando poi cresci, e abiti a Modena che offre 2 discoteche e 106 farmacie, per dirla alla Max Pezzali, allora la riviera diventa la meta d'eccellenza della vita notturna.
E si' e' vero che ci vogliono quasi 2 ore per arrivare a Riccione o a Milano Marittima, ma poi sai quanto te la potevi tirare il lunedi' dopo?
Che poi, a dire il vero, io non e' che mi sia mai fatta queste grandi serate danzanti in riviera.
Un po' perche' i miei mi sfracellavano le balle non appena mi allontanavo piu' di 10 km dal raggio di casa mia, e un po' perche' non ho mai frequentato persone che avessero questa voglia di farsi tutta quella strada per poi poter dire di essere stati al Pineta.
Adesso onestamente vedo foto di amici e conoscenti che sono ancora li' a fare le serate e i tavoli in 'ste discoteche, le foto con le rEgazzine tutte uguali (arancioni di lampade, capello piastrato alla N potenza, vestito sgualdrineggiante, tacco alto e trucco pesto), che fanno esattamente le stesse cose che facevamo 10 anni fa e con la stessa musica che andava 10 anni fa.
Da un lato mi fanno un po' tristezza perche' penso 'Dai, fate come i Pokemon, cazzo evolvetevi', dall'altro dico 'che bello avere ancora la voglia di fare quella vita li', no perche' io, davvero, non ce la farei.
E niente, tutta questa storia sulla riviera romagnola, solo per dire che quest'anno io e Marito, complice un po' la casa nuova e il mutuo, non faremo grandi ferie, ma ci concederemo giusto qualche giorno di stacco dal lavoro in quel di Riccione.
Marito non e' mai stato a Riccione, no dico, proprio MAI.
In compenso e' stato a Pinarella di Cervia. E non prendetelo in giro per questo (l'ho gia' fatto io).
A me la vacanza riccionese mi rilassa.
E ogni tanto la vacanza 'familiare' e senza sbattimenti, e' bella.
Quindi, niente, io giovedi' prossimo stacco il cervello e vi saluto!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :