Magazine

Vallette Sanremo 2016: tris italiano con Laura Chiatti, Vanessa Incontrada e Virginia Raffaele

Creato il 05 gennaio 2016 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Cantanti favoriti e vallette di Sanremo 2016. Virginia Raffaele spalla di Carlo Conti, Laura Chiatti e Vanessa Incontrada saranno le vallette del Festival.

Sanremo 2016

Manca davvero poco all’inizio del Festival di Sanremo 2016. Per il conduttore Carlo Conti non sarà un esordio, considerando la sua presenza nel ruolo di direttore già nella precedente edizione della kermesse. Da meno di un mese inoltre, è stata rivelata la lista ufficiale dei cantanti che prenderanno parte alla gara, non senza polemiche a seguito dell’annuncio. Non è cosa nuova infatti che vecchie glorie della musica italiana e cantanti contemporanei, trovino qualcosa da ridire rispetto alle scelte del direttore artistico di turno. Essere esclusi non fa di certo piacere a nessuno e Carlo Conti non è stato preservato dalle polemiche del caso. Nel frattempo, a prendere forma, è anche il tris al femminile che accompagnerà il presentatore toscano sul palco del Teatro Ariston.

L’anno scorso gli occhi di milioni di italiani venivano deliziati dalla presenza della modella spagnola Rocìo Moralez. Al suo fianco, apprezzate per simpatia e talento vocale, Arisa e Emma. Quest’anno, all’interno del Festival di Sanremo 2016 ritroveremo solo una delle tre donne, la genovese cresciuta a Pignola, Arisa, ma di lei torneremo a parlare più avanti. È ormai tradizione della kermesse quella di affidare la co-conduzione a personaggi femminili di spiccata bellezza ed ilarità, senza rinunciare a soggetti di nazionalità estera. È stato così per Raimondo Vianello nel 1998 quando, oltre alla nostrana Veronica Pivetti, a salire sul palco dell’Ariston fu la modella ceca Eva Herzigova. Venne poi il turno della francese Laetitia Casta nel 2001, e poi ancora Megan Gale due anni dopo fino ad arrivare alla celebre showgirl argentina Belen Rodriguez che nel 2011 affiancò Gianni Morandi insieme alla collega Elisabetta Canalis. Una massiccia esterofilia che negli anni ha fatto storcere il naso a molti. Non mancano infatti nel nostro paese talenti tutti al femminile, capaci di intrattenere l’esigente pubblico della Rai non solo con la propria bellezza o l’empatia di un soprammobile.

Ufficiale Virginia Raffaele come spalla di Carlo Conti, Vanessa Incontrada e Laura Chiatti vallette di Sanremo 2016

Sanremo 2016

A quanto pare, la banda capitanata da Carlo Conti ha ricevuto il messaggio ed un tris completamente made in Italy salirà sul palco del Festival di Sanremo 2016 prendendo in mano le redini della co-conduzione. Ufficiale la presenza di Virginia Raffaele come spalla del presentatore di casa. Negli anni la comica romana si è fatta apprezzare sempre di più, dando inizio alla propria carriera al fianco degli amici e colleghi Lillo e Greg. È stata poi la volta di Mai dire…, celebre programma in onda sui canali Mediaset in cui Virginia Raffaele sfoggiava tutto il proprio talento come imitatrice. La sua autoironia e capacità di intrattenere ogni tipo di pubblico, l’ha quindi portata ad essere punta di diamante di Quelli che…, trasmissione sul mondo del calcio da anni appuntamento fisso nella domenica di Rai 2. Una vera e propria consacrazione per colei che neanche un anno fa si faceva conoscere ed apprezzare anche da un pubblico di giovanissimi attraverso la sua presenza nel talent di canale 5, Amici. Ben note le sue gag nate per imitare, tra le altre, l’artista Ornella Vanoni, la showgirl argentina Belen Rodriguez e la criminologa Roberta Bruzzone. Proprio quest’ultima ha poi minacciato provvedimenti legali, non prendendo molto bene la messa in scena di Virginia Raffaele. Meno irriverenti ma ugualmente apprezzate dal pubblico italiano, sono Laura Chiatti e Vanessa Incontrada. L’attrice romana e la conduttrice spagnola naturalizzata italiana sin da bambina, sembrano essere infatti i nomi che affiancheranno Carlo Conti e Virginia Raffaele durante le cinque serate del Festival di Sanremo 2016. Un tris di vallette tutto italiano dunque per uno show in mondovisione che da decenni continua a scrivere la storia della televisione italiana.

Tanto “talent” tra i big del Festival, da Noemi ai Dear Jack ecco la lista dei cantanti in gara

Come precedentemente scritto, è stata da poche settimane resa nota la lista dei cantanti in gara per la prossima edizione del Festival. Venti gli artisti che saliranno sul palco del Teatro Ariston, presentando il proprio inedito nel corso delle cinque serate della kermesse. I primi due giorni di Sanremo 2016 saranno dedicati alla conoscenza dei brani in concorso, la serata di giovedì sarà l’occasione di riascoltare le canzoni con un diverso arrangiamento (spesso dando vita a veri e propri duetti con celebri colleghi) dopodiché la vigilia della finalissima sarà dedicata alla storia della musica italiana e verranno riproposti classici nostrani attraverso la voce dei cantanti in gara. Non mancherà poi spazio per la categoria giovani del Festival che, stando a quanto ascoltato durante le selezioni in diretta Rai a fine novembre, merita di essere seguita con attenzione.

Scorrendo la lista dei cantanti che animeranno l’edizione di Sanremo 2016, troviamo affermati artisti ma anche tante facce probabilmente sconosciute al tradizionalista pubblico Rai. Molti di loro sono giunti alla ribalta attraverso il circuito “talent”, di massiccia presenza nella nostra realtà televisiva contemporanea. Avremo così modo di ascoltare Noemi, Lorenzo Fragola e Francesca Michielin, di casa X-Factor. Sempre dallo show di Sky troviamo ben quattro artisti che han preso parte alla trasmissione ricoprendo negli anni il ruolo di giudice: Morgan, Arisa, Elio ed Enrico Ruggeri. Noti per la propria presenza ad Amici invece, saranno presenti al Festival anche Annalisa, Valerio Scanu, Dear Jack, Deborah Iurato e i Dear Jack che dovranno vedersela con il loro ex leader Alessio Bernabei, anche lui in gara.

Anche il genere rap avrà modo di farsi rappresentare a Sanremo 2016, affidandosi ai nomi di Rocco Hunt e Clementino. Infine, saranno protagonisti dal 9 al 13 febbraio, Dolcenera, Stadio, Irene Fornaciari, Zero Assoluto, Neffa e Patty Pravo. Un cast eterogeneo che aumenta curiosità e voglia di assistere allo storico show di mamma Rai e di azzardare sin da ora i possibili favoriti per la vittoria finale. Annalisa, ad esempio, giunge quest’anno alla terza presenza nelle ultime quattro edizioni del Festival. La cantautrice ligure, perfetto esempio di talento e graziosa presenza, potrebbe finalmente salire sul gradino più alto del podio dopo i tentativi comunque fortunati degli anni precedenti. Dopo Scintille (2013) e Una finestra tra le stelle (2015), affiderà le proprie sorti all’inedito Il diluvio universale.

Discorso simile è quello da fare per Noemi. La “leonessa” della musica italiana sfoggia da anni una chioma rosso fuoco ed una voce inconfondibile, vera perla soprattutto per il genere blues. Per lei, con Sanremo 2016, le presenze al Festival salgono a quattro. Un poker brillante partito nel 2010 con il singolo Per tutta la vita, dopodiché il trionfo venne sfiorato nel 2012 con la canzone Sono solo parole, brano che ha comunque poi raggiunto numerosi consensi da parte di pubblico e critica. Nel 2014 è stata poi la volta di Bagnati dal sole, singolo che si è piazzato nella prima metà della classifica, senza però salire sul podio. Quest’anno Noemi ci riprova e chissà che non sia la volta buona che un’artista completa come lei riesca ad ottenere il primo premio.

Sanremo 2016

Da tenere sottocchio poi le prestazioni di Dolcenera ed Arisa, trionfante nel 2014 con Controvento ma con il rimpianto di non aver visto vincere un capolavoro come La notte, medaglia d’argento nel 2012. Niente è dato a sapersi poi sulla canzone portata in gara da Dolcenera, Ora o mai più, considerata la capacità dell’artista di passare da uno stile pop-elettronica alle ben più classiche ballad. Aumenta poi l’attesa per i tanti gruppi presenti in gara, i rapper citati in precedenza ed il grande ritorno di Patty Pravo. Tre vallette, un presentatore, venti artisti e numerosi ospiti tra cui i pupilli italiani Laura Pausini ed Eros Ramazzotti. Non ci resta che far partire il countdown e attendere ulteriori novità su quello che ci attende a Sanremo 2016.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :