Magazine Bambini

Varicella: antivirale sì o no?

Da Littleelo
Varicella: antivirale sì o no?Sabato scorso, come già due settimane fa, abbiamo trascorso la mattinata al pronto soccorso pediatrico (grazie al sistema sanitario italiano che prevede che i pediatri di base non lavorino il fine settimana). A tascinarci la prima volta, un eccesso di scrupolo (Bianca, "aiutata" da Luigi, era caduta dal letto su uno spesso tappeto, ma bisognava scongiurare ogni ipotesi di trauma cranico); la seconda, dei sospetti pomfi sulla faccia, la testa e la pancia della piccola.
Dopo un'attesa di circa due ore in isolamento, la diagnosi: varicella per tutti e due, più evidente per Bianca e più preoccupante dati i suoi soli cinque mesi di vita, agli inizi per Luigi.
La pediatra del pronto soccorso ci ha congedati raccomandando la somministrazione di un "EV" antivirale per Bianca solo in caso di diffusione pesante delle pustole. Inoltre, no bagni in acqua per tutti e due (il virus si espanderebbe di più), sì isolamento e no aria aperta.
Questa mattina chiamo La Pediatra di base e le faccio il resoconto del week end. Lei mi chiede se è stato somministrato subito l'antivirale a Bianca; dico di no e le spiego le eventualità indicate per la somministrazione.
"Errore! L'antivirale nei bambini sotto l'anno e in quelli sopra i dodici va somministrato entro le prime 48 ore dalla comparsa dei sintomi della varicella! Somministrarlo ora è inutile! E poi: sì all'acqua sulla pella, sì all'aria aperta, certo senza rischiare contagi".
Messo giù il telefono mi sono chiesta chi delle due avesse realmente ragione e soprattutto mi è rimasto un grosso interrogativo: in caso di peggioramento di Bianca, l'antivirale andrà somministrato o no?
Sconfortata, ancora una volta mi sono detta che la pediatria è tutto tranne che una scienza esatta.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Giornata staffetta

    a casa con Sofia: Anette la mattina, io il pomeriggio.Eleonora a scuola aveva artigianato, ne ha approfittato per usare il traforo elettrico e fare un puzzle pe... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO
  • Il rovescio della medaglia

    Cara Lilli,sono sparita per quasi una settimana, lo so. Alla solita routine aggiungi infezione da streptococco per il monello (con tanto di tampone faringeo e... Leggere il seguito

    Da  Marisnew
    FAMIGLIA, LIBRI, TALENTI
  • Coccinelle tra i capelli :)

    Coccinelle capelli

    Quando Cig ha iniziato a frequentare la materna, tutti mi hanno messo sul chi va là: vedrai si ammalerà, farà tutte le malattie possibili, che è meglio... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Fecondazione eterologa inserita nei nuovi Lea

    Fecondazione eterologa inserita nuovi

    Le procedure di fecondazione eterologa verranno inserite nel nuovo piano per i Lea, Livelli Essenziali di Assistenza: come stabilito, il piano verrà presentato... Leggere il seguito

    Da  Conservazionecordoneombelicale
    MEDICINA, RICERCA, SCIENZE
  • #Bollicino vs Varicella.

    #Bollicino Varicella.

    I nostri coinquilini Avengers, manca solo Bollicino.E alla fine varicella fu.L'epidemia serpeggia tra le aule della scuola materna, non era ragionevole pensare... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Aspettando Varicella.

    Aspettando Varicella.

    Siamo in fremente attesa della varicella.Cioè, non è proprio un comitato di benvenuto quello che stiamo organizzando, ma la classe di Cig è stata decimata, per... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Un piccolo racconto di Halloween

    piccolo racconto Halloween

    Dunque, Halloween 2014 è arrivato e passato. Per me è sempre strano quanto sia poco interessante Halloween qui in Italia. Negli Stati Uniti sono pochi i... Leggere il seguito

    Da  Cucicucicoo
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog