Magazine Architettura e Design

Vedere per credere.

Da Madamadore

Vedere per credere.Ma dico io, può una persona che per tutta la vita si è chiesta come potesse esistere una rivista come postalmarket, una che non ha mai capito come si potessero acquistare vestiti e quant'altro solo sfogliando un giornale, una che anche quando si compra un paio di calze chiede " Scusi le posso vedere aperte?", una  che ha girato più di un anno per trovare la cucina dei suoi sogni, cascare nel tranello ed acquistare un tavolo su catalogo?Ahimè la risposta è si.Nell'era in cui tutto e più di tutto  può essere  acquistato online, la sottoscritta si è fatta prendere la mano e ha voluto sperimentare i vantaggi di un acquisto a distanza.Risultato: una clamorosa cantonata. Sbagliate le misure, stonato il colore.Si complica, insomma, il lento cammino verso la casa dei sogni.
Tutto da rifare (vabbè la cucina no!), dopo aver pregato, in aramaico antico, il rivenditore affinché si riprendesse indietro il tavolo, ora mi attende una nuova sfida.
Detto questo non posso fare a meno di chiedermi: "ma come fanno quelli che on-line si sono comprati pure il divano?. E' tutta questione di occhio, o c'è di mezzo qualcos'altro, tipo un'altra parte del corpo, 4 lettere inizia per C finisce per O?!"

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :